email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

EUROPEAN FILM AWARDS 2020

Gli European Film Awards puntano i riflettori su classi sociali, religione e... alcol

di 

- Martin Eden di Pietro Marcello, Corpus Christi di Jan Komasa e Another Round di Thomas Vinterberg guidano le nomination per i premi 2020

Gli European Film Awards puntano i riflettori su classi sociali, religione e... alcol
Martin Eden di Pietro Marcello

Per la European Film Academy, il 2020 parla di classi sociali, religione e... alcol. Annunciati oggi, i principali candidati per i 33mi European Film Awards, che saranno consegnati durante una cerimonia virtuale trasmessa in streaming da Berlino il 12 dicembre (leggi la news), sono Martin Eden [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pietro Marcello
scheda film
]
di Pietro Marcello, Corpus Christi [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bartosz Bielenia
intervista: Jan Komasa
scheda film
]
di Jan Komasa e Un altro giro [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Thomas Vinterberg. Tutti e tre hanno ottenuto quattro nomination, nelle stesse categorie: Film europeo, Regista europeo, Attore europeo (per Luca Marinelli, Bartosz Bielenia e Mads Mikkelsen, rispettivamente) e Sceneggiatore europeo. Una sfida interessante per un tridente tutto maschile, composto da alcuni dei film di maggior successo della stagione, con i primi due provenienti dall'edizione dello scorso anno della Mostra del cinema di Venezia, e il terzo proveniente dalla selezione di Cannes 2020 e successivamente selezionato al Festival del cinema di San Sebastian.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Durante un evento trasmesso in streaming dal 17° Festival del cinema europeo di Siviglia, ospitato nell’usuale location presso il fiume Gualdalquivir ma senza ospiti fisici, e con la direttrice dell'EFA Marion Döring in collegamento online da Berlino, il presidente dell'EFA Mike Downey ha dichiarato che eccezionalmente quest'anno, "l'EFA ha aumentato il numero di nomination nelle categorie principali per concentrarsi sui film europei in quello che è stato un anno estremamente difficile per l'industria”.

Oltre ai tre film più nominati, altri titoli sono stati selezionati dal comitato EFA, come Berlin Alexanderplatz [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Burhan Qurbani
scheda film
]
di Burhan Qurbani e Undine [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Petzold
scheda film
]
di Christian Petzold (entrambi presentati in anteprima alla Berlinale) e The Painted Bird [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Václav Marhoul
scheda film
]
di Václav Marhoul (presentato a Venezia lo scorso anno), che completano la categoria Film europeo. Ma ci sono state anche alcune sorprese nella categoria Regista europeo, come l'ex presidente dell'EFA Agnieszka Holland che ha ricevuto una nomination per il suo ultimo titolo Charlatan [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Agnieszka Holland
scheda film
]
, François Ozon per il suo Été 85 [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e la norvegese Maria Sødahl per il suo secondo film Hope [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Maria Sødahl
scheda film
]
.

Le star non mancano in queste nomination, con Viggo Mortensen nominato per la sua interpretazione nel suo primo film da regista Falling [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, accanto ai vincitori dell'Orso d'argento alla Berlinale Elio Germano (per Volevo nascondermi [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Giorgio Diritti
scheda film
]
) e Paula Beer (per Undine), Nina Hoss per il suo ruolo in My Little Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stéphanie Chuat e Véroniqu…
scheda film
]
e Marta Nieto per il suo lavoro premiato a Venezia in Mother [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rodrigo Sorogoyen
scheda film
]
.

Infine, la categoria Sceneggiatori europei vede il regista veterano Costa-Gavras nominato per Adults in the Room [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Costa-Gavras
scheda film
]
, adattato dal libro del politico greco Yanis Varoufakis, così come gli emergenti fratelli D'Innocenzo per la sceneggiatura premiata alla Berlinale di Favolacce [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fabio e Damiano D'Innocenzo
scheda film
]
.

Come di consueto, le categorie tecniche saranno annunciate prima del gala, che quest'anno vedrà anche l'annuncio del nuovissimo LUX Audience Award, in sostituzione del precedente People’s Choice Award e presentato in collaborazione con il Parlamento europeo.

La lista completa dei candidati:

Film europeo
Un altro giro [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Thomas Vinterberg (Danimarca/Paesi Bassi/Svezia)
Berlin Alexanderplatz [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Burhan Qurbani
scheda film
]
- Burhan Qurbani (Germania/Paesi Bassi)
Corpus Christi [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bartosz Bielenia
intervista: Jan Komasa
scheda film
]
- Jan Komasa (Polonia/Francia)
Martin Eden [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pietro Marcello
scheda film
]
- Pietro Marcello (Italia/Francia)
The Painted Bird [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Václav Marhoul
scheda film
]
- Václav Marhoul (Repubblica Ceca/Ucraina/Slovacchia)
Undine [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Petzold
scheda film
]
- Christian Petzold (Germania/Francia)

Documentario europeo
Acasa - My Home [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Radu Ciorniciuc
scheda film
]
- Radu Ciorniciuc (Romania/Germania/Finlandia)
Collective [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Alexander Nanau (Romania/Lussemburgo)
Gunda [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Victor Kossakovsky (Norvegia/Stati Uniti)
Petite fille [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sébastien Lifshitz
scheda film
]
- Sébastien Lifshitz (Francia)
Saudi Runaway [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
- Susanne Regina Meures (Svizzera)
The Cave [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Feras Fayyad (Siria/Danimarca/Germania/Stati Uniti/Qatar)

Regista europeo
Agnieszka Holland - Charlatan [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Agnieszka Holland
scheda film
]
 (Repubblica Ceca/Irlanda/Polonia/Slovacchia)
Jan Komasa - Corpus Christi
Pietro Marcello - Martin Eden
François Ozon - Été 85 [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 (Francia/Belgio)
Maria Sødahl - Hope [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Maria Sødahl
scheda film
]
(Norvegia/Svezia)
Thomas Vinterberg - Un altro giro

Attrice europea
Paula Beer - Undine
Natasha Berezhnaya - DAU. Natasha [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilya Khrzhanovskiy
scheda film
]
 (Germania/Ucraina/Regno Unito/Russia)
Andrea Braein Hovig - Hope
Ane Dahl Torp - Charter [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Amanda Kernell
scheda film
]
(Svezia/Danimarca/Norvegia)
Nina Hoss - My Little Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stéphanie Chuat e Véroniqu…
scheda film
]
(Svizzera)
Marta Nieto - Mother [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rodrigo Sorogoyen
scheda film
]
(Spagna/Francia)

Attore europeo
Bartosz Bielenia - Corpus Christi
Goran Bogdan - Father [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Srdan Golubović
scheda film
]
(Serbia/Germania/Francia/Croazia/Slovenia/Bosnia Erzegovina)
Luca Marinelli - Martin Eden
Elio Germano - Volevo nascondermi [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Giorgio Diritti
scheda film
]
(Italia)
Mads Mikkelsen - Un altro giro
Viggo Mortensen - Falling [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Regno Unito/Canada/Danimarca)

Sceneggiatore europeo
Martin Behnke, Burhan Qurbani - Berlin Alexanderplatz
Costa-Gavras - Adults in the Room [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Costa-Gavras
scheda film
]
 (Francia/Grecia)
Damiano & Fabio D'Innocenzo - Bad Tales [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fabio e Damiano D'Innocenzo
scheda film
]
(Italia/Svizzera)
Pietro Marcello, Maurizio Braucci - Martin Eden
Mateusz Pacewicz - Corpus Christi
Thomas Vinterberg, Tobias Lindholm - Un altro giro

Cortometraggio europeo
All Cats Are Grey in the Dark - Lasse Linder (Svizzera)
Genius Loci - Adrien Mérigeau (Francia)
Past Perfect - Jorge Jácome (Portogallo)
Sun Dog - Dorian Jespers (Belgio/Russia)
Uncle Thomas, Accounting for the Days - Regina Pessoa (Portogallo/Canada/Francia)

Categorie già annunciate:

Commedia europea (leggi la news)
Un triomphe - Emmanuel Courcol (Francia)
Ladies of Steel [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pamela Tola
scheda film
]
- Pamela Tola (Finlandia)
Ventajas de viajar en tren [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Aritz Moreno (Spagna)

Film d’animazione europeo (leggi la news)
Josep [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Aurel
scheda film
]
- Aurel (Francia/Belgio/Spagna)
Calamity [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Henri Magalon
scheda film
]
- Rémi Chayé (Francia/Danimarca)
The Nose or the Conspiracy of Mavericks - Andrey Khrzhanovsky (Russia)
Klaus [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Sergio Pablos (Spagna)

Scoperta europea - Premio FIPRESCI (leggi la news)
Full Moon [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nermin Hamzagić
scheda film
]
- Nermin Hamzagic (Bosnia Erzegovina)
Gagarin [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fanny Liatard e Jérémy Tro…
scheda film
]
- Fanny Liatard & Jérémy Trouilh (Francia)
Instinct [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Halina Reijn
scheda film
]
- Halina Reijn (Paesi Bassi)
Isaac [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jurgis Matulevičius
scheda film
]
- Jurgis Matulevičius (Lituania)
Jumbo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Zoé Wittock
scheda film
]
- Zoé Wittock (Francia/Belgio/Lussemburgo)
Sole [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Carlo Sironi
scheda film
]
- Carlo Sironi (Italia/Polonia)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy