email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

La Germania a Parigi

di 

Si inaugura oggi a Parigi l'ottava edizione del Festival del cinema tedesco. Fino al 23 ottobre, la manifestazione organizzata dall'Export-Union del Cinema tedesco in collaborazione con il cinema Arlequin e il Goethe-Institut proporrà un programma completo della produzione tedesca che sulla scia del fenomeno Goodbye Lenin! [+leggi anche:
trailer
intervista: Wolfgang Becker
scheda film
]
, ha conosciuto in questi ultimi tempi in Francia una nuova popolarità.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Gli 11 film proiettati in presenza dei registi nella sezione "Cinema d'Oggi" illustreranno la varietà della Settima Arte tedesca. In apertura Rosenstrasse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Margarethe von Trotta seguito da Milchwald di Christoph Hochhäusler, La Classe volante (Das fliegende Klassenzimmer) di Tomy Wigand, Coeur d'éléphant (Elefantenherz) di Züli Aladag, Führer Ex [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
de Winfried Bonengel, Il Miracolo di Berna (Das Wunder von Bern) di Sönke Wortmann, Mio Padre (Mein Vater) d'Andreas Kleinert, Le Luci, lontano (Lichter) di Hans-Christian Schmid, Offerta musicale (Mein Name ist Bach) di Dominique de Rivaz, Rivers and tides di Thomas Riedelsheimer e Schussangst di Dito Tsintsadze/

Da parte sua il Goethe-Institut ha preparato una selezione di 7 film destinati ai ragazzi del liceo tra cui Good Bye, Lenin! di Wolfgang Becker, Cours Lola, cours! di Tom Tykwer.
Il ricco cartellone proporrà anche la sezione "Next Generation", cortometraggi realizzati nelle migliori scuole di cinema tedesche, e un ciclo di film Underground con Nina Hagen tra i protagonisti. La manifestazione si concluderà con Diario di una ragazza perduta di Georg Wilhelm Pabst in cine-concerto. Il festival partirà poi per Tolosa e per Lione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy