email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CINEDAYS Italia

Chiusura in bellezza a Roma

di 

La cerimonia di chiusura di Cinedays si terrà il 24 ottobre a Roma, negli spazi del nuovo Auditorium progettato da Renzo Piano.
Il programma, curato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, prevede in apertura la proiezione del film Ulisse di Mario Camerini (1954) in una edizione restaurata dalla Cineteca Nazionale/CSC, seguita da una selezione di film dei Fratelli Lumière sulle capitali dell'Europa all'inizio del XX secolo provenienti dagli archivi delle cineteche europee. L'Istituto Luce presenterà inoltre La nascita del Mercato Comune Europeo (1957).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo le proiezioni ci saranno i saluti del ministro della cultura Giuliano Urbani e del Commissario europeo per la Cultura e l'Audiovisivo Viviane Reding. Testimonial della serata Cinedays saranno Peter Mullan e Gabriele Salvatores. L'ultimo film del regista italiano, Io non ho paura [+leggi anche:
trailer
intervista: Gabriele Salvatores
scheda film
]
, indicato dall'Italia per le nomination agli Oscar, verrà proiettato alle 20,30. A chiudere la serata sarà un film muto del 1916 di Ernst Lubitsch, Als ich tot war, ispirato al romanzo "Il fu Mattia Pascal" di Luigi Pirandello e ritrovato e restaurato dalla Cineteca Nazionale di Slovenia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy