email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MIA 2021 Premi

Il MIA Market assegna il suo massimo riconoscimento a Fireworks e Gold War

di 

- Al mercato italiano, le due serie drammatiche hanno condiviso il Paramount+ Award offerto da ViacomCBS International Studios

Il MIA Market assegna il suo massimo riconoscimento a Fireworks e Gold War
I team di Fireworks e Gold War dopo la cerimonia di premiazione (© MIA)

La settima edizione del MIA (Mercato Internazionale Audiovisivo) si è svolta dal 13 al 17 ottobre, sia fisicamente a Roma che online. La cerimonia di premiazione dell'evento si è svolta sabato 16 ottobre presso lo Spazio Cinema Moderno ed è stata introdotta da Lucia Milazzotto, direttrice del MIA Market.

Nel Drama Pitching Forum il Paramount+ Award, offerto da ViacomCBS International Studios, è stato assegnato a due progetti. Uno di questi era Fuochi d'artificio, diretto da Susanna Nicchiarelli e scritto da Nicchiarelli insieme a Marianna Cappi, una storia d'amore e di amicizia vista con gli occhi della tredicenne Marta durante la resistenza italiana al nazifascismo, coprodotta da Fandango e Matrioska. L'altro progetto vincitore è stato Gold War, ideato da Teodora Markova, Georgi Ivanov e Nevena Kertova, un dramma sportivo ambientato durante la Guerra Fredda che mescola storia, politica e la sfera più intima ed emotiva degli atleti che hanno subito pressione per mostrare la forza della macchina statale. È prodotto dalla bulgara Agitprop.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La giuria ha anche deciso di assegnare una Menzione Speciale a Coverdale, prodotto da Pinball London e creato da Paula A. Vaccaro e Aaron Brookner, una dark comedy che narra la storia di un ragazzo che si vendica dei bambini che lo maltrattano a scuola, impersonando Stalin e dando vita alla sua personale rivoluzione russa.

Per il quarto anno consecutivo, National Geographic è stato sponsor del premio principale del MIA DOC Pitching Forum, e questa volta il NAT GEO Award per il Miglior Pitch è andato alla docuserie Odyssey: Behind the Myth, diretta da Massimo Brega e prodotta da Camilla Tartaglione per Kepach Production, che esplora il mito di Ulisse e le teorie sulla sua figura.

Ecco l'elenco completo dei premi assegnati al settimo MIA Market:

Drama Pitching Forum

Paramount+ Award
Fuochi d’artificio - Susanna Nicchiarelli (Italia)
Gold War - Teodora Markova, Georgi Ivanov, Nevena Kertova (Bulgaria)
Menzione Speciale
Coverdale - Paula A. Vaccaro, Aaron Brookner (GB)

DOC Pitching Forum

NAT GEO Award
Odyssey: Behind the Myth - Massimo Brega (Italia)

Lazio Frames Award
Marina Cicogna - La vita e tutto il resto - Andrea Bettinetti (Italia)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy