email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

Auxerre premia la musica

di 

Vittoria del film franco-libanese L’aquilone alla 4° edizione del Festival internazionale di Musica e Cinema di Auxerre. Già ricompensato con il Gran premio della Giuria all’ultimo Festival di Venezia, il lungometraggio di Randa Chahal Sabbag ha conquistato la “Chiave d’Oro” attribuita dalla manifestazione francese grazie alla musica composta da Ziad Rahbani.

Prodotto in maggioranza dalla Francese Ognon Pictures du Humbert Balsan, L’aquilone segue con ironia una storia d’amore che si svolge dopo la guerra del 1967 sulle terre di frontiera tra il Libano e Israele.
Tra gli altri premiati anche il regista Ladislas Starewitch per il film francese Contes de l’horloge magique (coproduzione tra Forum des Images – Léona Béatrice Martin Starewitch - Gébéka Films), al quale la giuria presieduta dal cineasta belga Gérard Corbiau ha attribuito il Premio speciale, condividendo anche l’opinione del pubblico che gli ha assegnato il proprio Premio. Infine il premio del documentario di creazione musicale è andato ad Alias Akhenaton del francese Kamel Salel mentre il premio per il miglior successo di Box Office alla pellicola francese Taxi 3.
Il festival ha inoltre dedicato al regista Jean Paul Rappeneau (Bon voyage [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), una retrospettiva, e al compositore Maurice Jarre ha consegnato un Trofeo d’Onore alla carriera.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy