email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ATTORI Belgio

Muore Ann Petersen

di 

L’attrice belga Ann Petersen si è spenta lo scorso 12 dicembre nel piccolo villaggio fiammingo di Opwijk in Belgio, in seguito ad una lunga malattia. A 76 anni si preparava ad affrontare le riprese del secondo lungometraggio diretto da Lieven Debrauwer, Confituur, accanto a Dora Van der Groen.
Nata il 22 giugno del 1927 a Wuustwezel, debutta nella fotografia prima di decidere di diventare attrice. Dopo gli studi all’Atelier des Arts Dramatiques di Anversa arriva sulla scena del Koninklijke Vlaamse Schouwburg (KVS) di Bruxelles dove resterà per trent’anni. Parallelamente alla sua carriera teatrale lavora anche in una ventina di film per il cinema tra cui Mira di Fons Rademackers nel 1971, Koko Flanel di Urbanus nel 1990, Manneken Pis di Frank Van Passel nel, Left Luggage di Jeroen Krabbe nel 1998 e recentemente Pauline & Paulette [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lieven Debrauwer, un ruolo che le è valso numerosi riconoscimenti. Ma la Petersen non dimentica neppure la televisione per la quale girerà una trentina di telefilm e oltre una ventina di serie tra cui quella per i bambini Samson & Gert, Ramona e Le chagrins des Belges ispirata all’opera di Hugo Claus per la cui interpretazione venne premiata con il Prix Plateau come miglior attrice belga al Festival di Gand. La scomparsa di colei che venne soprannominata ‘ons moe’ (nostra madre) segna oggi un momento di grande lutto per le Fiandre.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy