email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SPETTATORI Francia

194 milioni nel 2004

di 

E' la migliore media di presenze in sala dal 1983: il 2004 ha sorriso alle sale cinematografiche francesi che l'anno scorso hanno accolto ben 194,41 milioni di spettatori. Rispetto al 2003 si registra una crescita dell'11,6 per cento, un progresso dovuto a un primo semestre particolarmente dinamico, come ha sottolineato il CNC - Centre National de la Cinématographie.

Il box-office - al primo posto del 2004 si è piazzato Les Choristes di Gérard Jugnot con 8,6 milioni di spettatori - decreta una eccellente annata per la produzione francese che totalizza 74,7 milioni di spettatori, il 22,5 per cento in più rispetto al 2003. Con una quota di mercato del 38,4 per cento (35 nel 2003), i film francesi riducono lo scarto con la produzione americana che ha registrato un calo significativo, scendendo come quota di mercato dal 52,8 per cento del 2003 al 47,2 nell'anno successivo. Con quattro pellicole nei primi dieci posti del box office 2004, i film francesi contano anche 8 rappresentanti con oltre due milioni di spettatori, 17 oltre il milione e 33 sopra la quota 500.000 presenze. Tra i grandi vincitori francesi dell'anno, bisogna segnalare le performance di Podium (3,5 milioni di spettatori), Deux Frères (3,3), Les 11 commandements (2,9), L’Enquête corse (2,5), I fiumi di porpora 2 (2) e Mariages (2).
Sul versante europeo il bilancio resta più modesto, con circa il 4 per cento della quota di mercato, sulla scia del successo di Bridget Jones 2 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(1,7 milioni di presenze in sala) e La Mala Education [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(1 milione).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy