email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Sombrero punta su Lopes-Curval

di 

Il 29 marzo iniziano le riprese di Toi et Moi, il secondo lungometraggio di Julie Lopes-Curval, vincitrice della Caméra d’Or a Cannes nel 2002 con Bord de mer. Di nuovo prodotta da Alain Benguigui e dalla sua società Sombrero Productions, la regista, che ha scritto la sceneggiatura insieme a Sophie Hiet (cosceneggiatrice di Trouble di Harry Cleven), questa volta descriverà la turbolenta vita sentimentale di due sorelle, Ariane e Lena, interpretate da Julie Depardieu e Marion Cotillard. Fanno parte del cast anche Jonathan Zaccaï, Eric Berger e Chantal Lauby.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo due giorni a Londra, il set sarà per 8 settimane a Parigi. Una prima copia dovrebbe essere pronta in novembre, ma una data di uscita in sala non è stata ancora decisa da Pyramide che si occupa delle vendite internazionali. Preacquistato da Canal +, TPS e Ciné Cinéma, Toi et Moi è stato selezionato il 17 febbraio scorso dal Centre National de la Cinématographie (CNC) per ricevere i fondi dell'anticipo sull'incasso. Dopo Bord de Mer, Julie Lopes-Curval si è dedicata a scrivere sceneggiature, partecipando anche a quella di Rôle de sa vie di François Favrat, che è stata premiata al festival di Montreal. Il suo nuovo film è molto atteso, dopo i premi vinti ogni volta che si è messa dietro alla macchina da presa, a partire dal corto Mademoiselle Butterfly (2001). Dal canto suo, la società di produzione Sombrero Productions sembra si sia votata al cinema di qualità realizzato da giovani registe, come conferma il recente successo di BrodeusesBrodeuses di Eléonore Faucher (premiata alla Semaine de la Critique 2004).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy