email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Pronto il film La belle image

di 

In attesa di una eventuale selezione o meno al festival di Cannes, Mars Distribution ha programmato l'uscita in giugno o addirittura in autunno de La belle image (Only the night), secondo lungometraggio di Xavier Giannoli interpretato da Ludivine Sagnier, Nicolas Duvauchelle e Bruno Todeschini. Prodotto da Edouard Weil per Rectangle Productions, il film racconta la storia di Julien e Gabrielle. Il primo (Nicolas Duvauchelle) va a convivere con Cécile a Paris, ma i due non si vedono quasi mai. Julien passa le notti in una videoteca e un giorno rientrando a casa incontra una ragazza sonnambula (Ludivine Sagnier). Per un momento la segue, poi la perde di vista prima di incontrarla di nuovo nel quartiere. Ma è una donna completamente diversa, ben vestita, distesa, accompagnata da un uomo più adulto. Una sceneggiatura scritta dal regista insieme a Jacques Fieschi (Nelly & Monsieur Arnaud, Un cœur en hiver, Les destinées sentimentales).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Girato l'estate scorsa in Francia e Belgio, La belle image (che all'inizio si doveva intitolare A cause de la nuit e doveva avere un altro cast) è stato realizzato con un budget di 3,8 milioni di euro. Coprodotto dalla società belga Michel de Wouters Production, da Roissy Films e Arte France Cinéma (300 000 euro), il film è francese al 78% e al 22% belga. Preacquistato da Canal + e CinéCinéma, è venduto all'estero da Studio Canal. Il film sarà distribuito nel Regno Unito da Momentum Pictures.
Nato nel 1972, Xavier Giannoli ha vinto la palma d'oro al cortometraggio nel 1998 per L’Interview e ha stupito tutti nel 2002 con il suo primo film Les Corps Impatients con Laura Smet e déjà Nicolas Duvauchelle.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.