email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2005 MARKET Irlanda

L'Irlanda si compiace per il film Wilderness

di 

Il Northern Ireland Film & Television Commission (NIFTC) basato al Paviglioine irlandesse a Cannes, ha finalizzato la produzione del film di orrore di Michael Basset Wilderness. Il film inizierà le riprese il 31 maggio 2005 nei dintorni di Belfast e al Nord di Antrim.
Il film, che ha come attori protagonisti Sean Pertwee (Dog Soldiers) e Alex Reid (The Honeymooners), è il secondo lungometraggio del regista dopo Deathwatch. Per la lavorazione del film, accanto al regista, da notare la presenza del cineasta Peter Robertson (Song For A Raggy Boy) e del production designer Tom McCullagh (Myckebo & Me). Scritto da Dario Polini, il film traccia la storia di sei giovani prigionieri che sono inviati in un centro di detenzione su un'isola dove si imbattono in un misterioso cacciatore che li prende di mira con brutale efficacia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film ha un budget di 2 milioni di euro ed è prodotto da Ecosse Films, una delle società di produzione di cinema e televisione più importanti del Regno Unito, già produttrice del film di John Madden Mrs Brown con Judi Dench e Billy Connolly, e Charlotte Gray di Gilliam Armstrong con Cate Blanchett e Billy Crudup. AV Pictures International, società diretta da Angad Paul e Vic Bateman, curerà le vendite internazioinali e Momentum Pictures la distribuzione nel Regno Unito nel 2006.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy