email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MERCATO Francia

Studio Canal, un annata da record al Marché

di 

Il rivenditore internazionale Studio Canal ha realizzato il miglior mercato cannense della sua storia. Questo eccezionale bilancio favorito dai nuovi progetti di David Lynch (Inland Empire) e Wong Kar-Wai (Lady from Shangai) è anche merito dei tanti film francesi nel listino della società transalpina. La direttrice Muriel Sauzay ha fatto il punto con Cineuropa delle vendite in Europa.

Les Poupées Russes di Cédric Klapisch con Romain Duris, Cécile de France e Audrey Tautou ha fatto il pieno in Europa. Dopo le prevendite a Berlino, il seguito di L'appartamento spagnolo è stato venduto a BIM (Italia), Tobis (Germania), Wanda (Spagna), Prooptiki (Grecia), Atalanta (Portogallo), Cinéart (Belgio), Frenetic (Sizzera), Noble Entertainment (Scandinavia), Best Hollywood (Ungheria), SPI (Polonia e Repubblica Ceca), Acme (Paesi baltici), Blitz Films (ex Jugoslavia) e New Films (Romania e Bulgaria).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dato quasi per certo in concorso a Venezia, Gabrielle di Patrice Chéreau con Isabelle Huppert è stato già comprato da Germania (Tobis), Grecia (Prooptiki), Portogallo (Lusomundo), Benelux (Cineart), Svizzera (Frenetic), paesi baltici (Acme) e Bulgaria, mentre per l'Italia si è mossa Mikado che ha anche coprodotto il film. StudioCanal ha inoltre completato le vendite di Anthony Zimmer di Jérôme Salle con Sophie Marceau e Yvan Attal, concludendo le trattative con Wanda (Spagna), Dujass (Italia), Prooptiki (Grecia) e Noble Entertainment (Scandinavia) che si aggiungono ai paesi dove è già stato venduto: Germania (Telepool), Portogallo (Lusomundo), Benelux (Les Films de L'Elysée) e Svizzera (Frenetic).

Tra le liete sorprese del Marchè c'è stato anche il progetto in prepoduzione Ils, un horror prodotto dai francesi di Eskwad che +è stato preacquistato da Italia (Vegas), Portogallo (Atalanta), Grecia, Russia, ex Jugoslavia (Padora), Russia e Turchia. Da segnalare anche le vendite in Grecia e Jugoslavia di Une Aventure di Xavier Giannoli con Ludivine Sagnier e Nicolas Duvauchelle, mentre la Germania è in trattativa. Infine, Muriel Sauzay si è augurata di fare in tempo a presentare a Toronto un promo di Fauteuils d'orchestre di Danièle Thompson con Cécile de France, Valérie Lemercier, Albert Dupontel e José Garcia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy