email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

EVENTI Europa

I Festival europei e il digitale

di 

Domani l'Istituto Superiore per lo Studio della Lingua Plastica a Bruxelles accogliera una giornata di presentazione e dibattiti sul digitale organizzato dalla Coordinazione europea dei festival.

L'evento, che parte con gli interventi di George Bollon, presidente della Coordinazione, e di Costas Daskalakis, Capo Unitá del Programma MEDIA della Commissione europea, riunisce un panel internazionale di professionisti del cinema e dell'audiovisivo.
Pierre-Paul Renders, che ha appena terminato di girare il suo film Comme Tout le Monde [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, parlerá della sua esperienza di lavoro con le nuove tecnologie digitali. Frideric Young, direttore della SACD Belga (Societá degli Autori e Compositori Drammatici) abborderá il problema del pirataggio digitale, mentre Romano Fattorosso, partner di Cineuropa con il progetto Europanet, parlerá della promozione dei film su Internet. Il punto di vista dei distributori sará difeso da Joe Dreier, direttore di Hollywood Classics basato a Londra.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Il Programma prevede anche altri interventi di responsabili di vari Festival europei: Luca Rafaelli del Festival d'Animazione di Roma, Tony Jones del Cambridge Film Festival o Mira Sanders, coordinatrice della programmazione dell'Argos Film Festival (Belgio).
La giornata si concluderá con la proiezione del film Cabinet du Dr. Caligari, film espressionista tedesco realizzato nel 1920 da Robert Wiene con l'accompagnamento musicale di Christian Leroy ei Bedeur.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy