email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

EVENTI Europa

Il tocco di Boulmetis al Parlamento Europeo

di 

Il tocco di Boulmetis al Parlamento Europeo

Impegnati nel dimostrare che il cinema europeo è un mezzo per varcare le frontiere fisiche e psicologiche, il comitato Cultura ed Educazione del Parlamento europeo ha organizzato martedì 28 giugno un incontro e una proiezione di Un tocco di zenzero, l'ultimo film del regista greco Tassos Boulmetis. "Un arrembaggio greco-turco", come si leggeva nel programma, che somiglia a un sostegno discreto all'ingresso in Europa della Turchia e a una promozione del film che uscirà in Belgio il 27 luglio.
Sottolineando come la diversità sia alla base della cultura europea, il parlamentare socialista Nikos Sifounakis, che guida il Comitato Cultura, ha descritto il film di Boulmetis come "un poema, una pièce di realismo straordinario".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Ambientato ad Atene, il film ritorna sull'infanzia di Fanis, quando con la famiglia si trasferisce in Grecia lasciando il nonno a Istanbul. Il ragazzo trova difficoltà nell'ambientarsi ad Atene. Il film, anche a detta del regista, è autobiografico: Tassos Boulmetis ha lasciato la Turchia all'inizio degli anni '60 e vi è tornato solo nel 1994. Dopo 7 anni di scrittura ha proposto il progetto al Greek Film Centre. Prodotto dagli australiani di Village Roadshow, ANS International e par MC2, Un tocco di zenzero è stato campione di incassi in patria. Con il sostegno del parlamento europeo, il film si prepara a conquistare gli spettatori di mezza Europa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy