email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VENEZIA 2005 Francia

Chéreau, Tanovic, Cantet e Limosin: saranno alla Mostra?

di 

Chéreau, Tanovic, Cantet e Limosin: saranno alla Mostra?

A tre settimane dalla presentazione del programma della 62/a Mostra del cinema di Venezia (31 agosto - 10 settembre) circolano già molte voci in Francia. Dando per certa la presenza di Gabrielle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
in concorso, Patrice Chéreau potrebbe essere raggiunto dalla produzione maggioritaria francese L’Enfer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Danis Tanovic e da Vers le Sud di Laurent Cantet. Ma i pronostici danno anche buone chance alla presenza in una sezione parallela di Carmen di Jean-Pierre Limosin e Tzameti di Gela Babluani.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Adattamento di un racconto di Joseph Conrad e interpretato da Isabelle Huppert e Pascal Greggory, Gabrielle di Patrice Chéreau è una coproduzione che associa Azor Films (90%), la società francese del regista, e gli italiani di Albachiara (10%). Sostenuto Eurimages, dalla regione Ile-de-France e Arte France Cinéma, il film è venduto da Studio Canal.

L'Enfer di Danis Tanovic, coprodotto dalla Francia (67% Asap Films), è interpretato da Emmanuelle Béart, Karin Viard, Marie Gillain, Jacques Gamblin, Guillaume Canet, Carole Bouquet e Jean Rochefort. Per trattare questa idea originale di Krzysztof Kieslowski e Krzysztof Piesiewicz, il regista premio oscar per No Man's Land ha beneficiato di una coproduzione italiana (11% Sintra Film), belga (10% Man's Film) e giapponese (12%), del sostegno di Eurimages, della regione Ile-de-France, di Canal+, France 2 Cinéma, TPS, Diaphana e 01 Distribuzione.

Vers le Sud di Laurent Cantet (Risorse umane, L'Emploi du temps) conta nel cast Charlotte Rampling, Louise Portal e Karen Young. Girata a Santo Domingo e Haïti in difficili condizioni politiche e climatiche, questa produzione maggioritaria francese di Haut et Court (con un sostegno canadese) è venduta da Celluloïd Dreams. Sul lisino della società figua anche Carmen, la nuova fatica del regista di Novo, Jean-Pierre Limosin. Apprezzato - si dice - dai selezionatori di Venezia, il film interpretato da Natacha Régnier, James Thiérrée e Dominique Reymond è stato prodotto da Arte France Cinéma e CAPA Drama. Infine, Tzameti, primo lungometraggio del regista di origini georgiane Gela Babluani potrebbe trovare un posto alla Settimana della critica o alle Giornate degli autori, che sarebbe già un bel traguardo per questa produzione di Films de la Strada venduta da MK2.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy