email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Belgio

Un tocco di zenzero prosegue il tour europeo

di 

Visto che in Belgio questa estate somiglia più a un autunno, ecco allora un piccolo tocco di zenzero sui nostri schermi. Un tocco di zenzero del regista greco Tassos Boulmetis è uscito mercoledì con Coopérative Nouveau Cinéma .

Il film in Grecia ha avuto più di un milione di spettatori vincendo 8 premi nazionali e i riconoscimenti del pubblico e al miglior film al Festival di Salonicco nel 2003. E' stato venduto in 36 paesi, tra i quali Spagna, Finlandia, Svezia, Germania e Austria. Dovrebbe poi uscire in Danimarca alla fine di agosto.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Scritto, diretto e prodotto da Boulmetis, greco di origini turche, il film racconta la storia di un ragazzo greco (Fanis) cresciuto ad Istanbul: suo nonno, filosofo dei fornelli, gli insegna che sia il cibo che la vita, hanno bisogno di un pizzico di sale per avere sapore. Fanis viene deportato ad Atene dove cresce, diventa un eccellente cuoco e usa le sue abilità culinarie per insaporire le vite di coloro che lo circondano.

Dopo Il pranzo di Babette, Il cuoco, il ladro, la moglie e l'amante, Chocolat e Mostly Martha, il cinema europeo moltiplica i film sulle tradizioni culinarie. Senza dubbio perché la cucina è tra i segreti di un paese e perché il cinema europeo ha nella sua identità culturale la sua forza maggiore.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy