email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Svezia

Tre film targati Sonet films in festival di primo livello

di 

A riprova della qualità dei film svedesi – e nordici in generale - distribuiti dalla società di Peter Possne, Sonet Film, tre titoli del suo listino sono stati selezionati in importanti festival internazionali.
La commedia di Lisa Ohlin, Sex, Hopp & Kärlek (Sex, Hope and Love), distribuita da Sonet in Svezia il 5 agosto, ancora saldamente al decimo posto nel box office, sarà al prossimo Montreal World Film Festival (dal 26 agosto – al 5 settembre).
È la storia di Birgit (Ing-Marie Carlsson), costretta ad una vita noiosa con il marito Lennart (Lennart Jähkel) e la figlia adolescente Marie (Mira Eklund). Quando scopre che il suo primo amore di gioventù Bertil (Krister Henriksson) è diventato un famoso personaggio televisivo, crede di aver la possibilità di cambiare la sua vita, ma non sarà la sola ad aver bisogno di cambiamenti.
Il film è prodotto da Illusion Film, in co-produzione con Film i Väst e con il supporto dell’Ente per il cinema svedese (“Swedish Film Institute”).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film drammatico di Simon Staho, Bang Bang Orangutang che la Sonet lancerà in Svezia il prossimo 14 ottobre è in competizione al Festival di San Sebastian (‘San Sebastian International Film Festival’, dal 15 al 24 settembre). Il trentatreenne regista è un ospite noto a San Sebastian, due suoi film precedenti Wildlife e Day And Night sono stati già visti al festival di Zabaltegi.
Bang Bang Orangutan, sulla fragilità della vita ed il potere dell’amore, è interpretato da attori svedesi di prestigio come, tra gli altri, Mikael Persbrandt, Lena Olin e Tuva Novotny. il film è stato prodotto da Cinevita Film in Danimarca, in co-produzione con Sonet Film, Film i Väst, Viasat Broadcasting UK e Zentropa Entertainment, con il supporto degli enti per il cinema danesi e svedesi.

Il due settembre la Sonet Film distribuirà anche la commedia drammatica Zozo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Josef Fares, che è stata appena scelta per la sezione “Presentazioni speciali” (‘Special Presentations’) del festival di Toronto (dall’8 al 17 settembre). Famoso per le sue campagne marketing ingegnose, Peter Possne - abituale collaboratore della società di produzione Fares, la Memfis Film - ha contribuito notevolmente al grande successo dei due precedenti film del regista: Jalla! Jalla! nel 2000 (792,103 presenze) e Kopps nel 2003 (770,000 biglietti venduti).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy