email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Austria

L'alimentazione arriva nei cinema

di 

Su sei nuovi film in uscita oggi sugli schermi austriaci, uno solo arriva dagli States. L'Europa è protagonista, un Europa che punta gli occhi verso il mondo.
Escono Wächter der Nacht (Nochnoi Dozor) del russo Timur Bekmambetov, un film distribuito da 20th Century Fox, e Yasmin, film anglo-tedesco di Kenny Glenaan, in cui un giovane anglo-pakistano riscopre le proprie radici dopo l'11 settembre (lo distribuisce Polyfilm). Laws of Attraction di Peter Howitt, altra coproduzione tra Gran Bretagna, Germania e Irlanda con Pierce Brosnan e Julianne Moore, è portata nei cinema da Einhorn-Film. Il vicino tedesco è presente anche attraverso la filiale di Warner Bros., con un film d'animazione: Der kleine Eisbär 2 - Die geheimnisvolle Insel di Piet De Rycker, storia dell'orso polare Lars che si mette in viaggio per aiutare l'amico pinguino Caruso.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Infine, esce un documentario austriaco presentato in anteprima a Toronto, We Feed The World di Erwin Wagenhofer. Il film contro la globalizzazione e il commercio, prodotto da Helmut Grasser per Allegro Film, è il frutto di un lungo lavoro di Wagenhofer che ha collezionato testimonianze in Francia, Spagna, Romania, Svizzera e Brasile per capire i passaggi dei prodotti che mangiamo. Dai pescatori inglesi minacciati dalle leggi europee ai dirigenti della Nestlé passando dall'agricoltura di base nell'Europa dell'est, questo documentario permette di riflettere su quella pratica quotidiana che è l'alimentazione. Se il titolo è in prima persona plurale, è perché gli abitanti dei paesi ricchi hanno tutti la loro parte di responsabilità nella mancanza di risorse alimentari per 12 milioni di persone. We Feed The World, che ha ricevuto il sostegno dell'Istituto austriaco del cinema e del fondo regionale viennese, è distribuito da Filmladen e Allegro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy