email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Haneke contro il resto del mondo

di 

Tre produzioni europee sbarcano oggi sugli schermi francesi insieme a quattro film americani, a tre asiatici e a un lungometraggio iraniano. Su tutti spicca il film Caché di Michael Haneke con Daniel Auteuil e Juliette Binoche, distribuito in 155 copie dal suo produttore francese e rivenditore internazionale Les Films du Losange. Forte del premio alla regia vinto a Cannes, il film al quale Cineuropa consacra un Focus questa settimana è una bella dimostrazione della qualità delle coproduzioni europee, avendo implicato nel progetto partner tedeschi (Bavaria Film), austriaci (Wega Film) e italiani (BIM Distribuzione), senza scordare l'impegno del fondo Eurimages, del programma MEDIA dell'Ue e un anticipo sull'incasso del Centre National de la Cinématographie (CNC).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sostenuto da eccellenti critiche, il film spagnolo Smoking room di Julio Wallowits e Roger Gual uscirà invece in 6 copie messe a disposizione da Albarès Productions per Colifilms Diffusion. Da notare che questo film pluripremiato (Goya per il miglior film, menzione speciale a Karlovy Vary...) prodotto da El Sindicato e coprodotto da Oviedo TV e DeA Planeta, ha impiegato oltre tre anni per raggiungere gli schermi francesi, quando in Spagna è uscito nel 2002. Infine, Mars Distribution lancia in 80 copie la commedia francese Vive la vie di Yves Fajnberg, prodotta da Adva Films (ex-Films Balenciaga) e coprodotta da Studio Canal, France 2 Cinéma e DB Films.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy