email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

13 (Tzameti) al Sundance

di 

I selezionatori delle più importanti manifestazioni di cinema continuano a manifestare molto interesse per 13 (Tzameti), il primo film di Gela Babluani. Selezionato alle Giornate degli Autori veneziane e premiato col leone del futuro assegnato alla migliore opera prima della Mostra 2005 (leggi l'articolo), il film choc del regista 26enne parteciperà anche al concorso del prossimo Sundance (19-29 gennaio) nella sezione World Cinema al fianco di 15 film provenienti da ogni parte del mondo tra i quali Princesas dello spagnolo Fernando Leon de Aranoa, Grbavica di Jasmilla Zbanic (Bosnia Herzegovina), Allegro [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del danese Christoffer Boe e la coproduzione inspano-argentina The Aura [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Fabian Bielinsky.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Interpretato da Georges Babluani e Aurélien Recoing, 13 (Tzameti) è stato prodotto da Les Films de la Strada, una società parigina fondata dal regista, Fanny Saadi e Jean-Baptiste Legrand. Coprodotto da Quasar Pictures e Solimane Production, il film è rivenduto da MK2 Diffusion (anche coproduttore) che lo distribuisce in Francia dal 1 febbraio 2006. Il film di Gela Babluani, georgiano che vive in Francia da 10 anni, è stato comprato per la distribuzione nel Regno Unito e in Irlanda (esce il 6 gennaio 2006) da Revolver Entertainment, già durante Cannes dopo la visione di un promo di 15 minuti. Cineuropa dedicherà un Focus a 13 (Tzameti) in occasione della sua uscita in Francia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy