email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ESERCENTI Paesi Baltici

C'è BDG dietro l'espansione dei multiplex

di 

Baltic Multiplex Ventures, il nuovo operatore multiplex del gruppo Baltic Development Group (BDG) e di altri investitori estoni, americani ed ungheresi, ha appena inaugurato un multiplex Cinamon (5 schermi da 1000 posti), a Kaunas in Lituania, il primo di una serie di multiplex che la società intende aprire nei Paesi Baltici nei prossimi anni. Baltic Multiplex Ventures (BMV) è il primo a sfidare il gruppo finlandese Finnkino Group, l'unico esercente proprietario di multiplex nei paesi Baltici con due multiplex nella capitale lituana di Vilnius, uno nella capitale estone di Tallinn ed uno nella lettone Riga.
Durante il primo anno di attività nel mercato lituano, BMV investirà un totale di 3.5 milioni di euro tra il Cinemon Kaunas e un altro multiplex da sei schermi che aprirà in primavera 2006 nella città di Klaipeda. "La Lituania è il più grande tra i paesi Baltici ed il mercato cinematografico, rispetto agli altri paesi dell'area, è il meno sviluppato", ha commentato Peeter Rebane della BMV. " Non c'erano multiplex moderni a Kaunas, una città con mezzo milioni di abitanti, come Bratislava o Lubiana". Le prossime aperture di multiplex BMV del 2006 saranno nelle città estoni di Tartu e Tallinn, e successivamente a Riga e Vilnius.
Secondo Chris Lowe, direttore della BMV, in passato responsabile di multiplex in Inghilterra ed in Europa centrale, la catena Cinemon combinerà la tecnologia più avanzata ad una politica di prezzi altamente competitiva (biglietti da 3,5 euro per gli adulti e di 2,6 euro per i bambini, gli studenti ed i pensionati). Verranno programmati sia titoli europei, sia titoli americani, come ad esempio Harry Potter And The Goblet Of Fire, Revolver, e The Jacket, attualmente sugli schermi del Cinamon Kaunas.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Di base a Tallinn, BDG è il distributore esclusivo nei paesi Baltici dei titoli della Buena Vista International, e di tanto in tanto acquista film europei come Dogville, o Swimming pool, comprati nel 2004. A Tallinn la BDG ha anche il cinema mono-schermo, il Cinema Sõprus, che fa parte della catena Europa Cinemas Network, finanziato dal Programma Media (si leggano le altre news di Cineuropa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy