email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Finlandia

Frozen Land raccoglie otto premi Jussi

di 

Come previsto, Frozen Land di Aku Louhimies, il primo in classifica dello scorso anno al box office nazionale, è stato l’indiscusso vincitore dei più importanti Jussi Awards, la cui cerimonia ha avuto luogo domenica scorsa ad Helsinki. Il film ha raccolto otto premi, tra cui quello per il miglior film, per la miglior regia, per la miglior sceneggiatura (Paavo Westerberg), per il miglior attore non protagonista (Sulevi Peltola) e per la migliore attrice non protagonista (Matleena Kuusniemi).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Questo ritratto della Finlandia contemporanea, realistico e dal ritmo serrato, costruito su una struttura ad episodi, è stato prodotto dal produttore finlandese Markus Selin per Solar Films ed è stato venduta all’estero da Birch Tree Entertainment.

Il secondo più grande vincitore di quest’edizione 2005 dei Jussi è stato il film drammatico ambientato durante la seconda guerra mondiale, Mother Of Mine di Klaus Härö, che ha ricevuto tre premi: migliore attrice (un altro trofeo per l’attrice svedese Maria Lundqvist, recentemente premiata anche agli svedesi Guldbagge Awards), miglior fotografia (Jarkko T. Laine) e miglior scenografia (Cian Bornebusch).

Hannu-Pekka Björkman, che ha interpretato il difficile ruolo di un padre in lutto per la morte del figlio più giovane nel film drammatico di Kari Paljakka, For the Living and the Dead, ha avuto un meritato riconoscimento nella categoria miglior attore protagonista.

Beauty and the Bastard di Dome Karukoski, il secondo film con il maggior numero di nomination (otto per l’esattezza), ha vinto soltanto un Jussi per la miglior colonna sonora, mentre il premio per il miglior film documentario è andato a What Comes Around - See Everything di John Webster, un ritratto intimo della vita quotidiana di un ufficiale di polizia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy