email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

282 copie per L'ivresse du pouvoir

di 

Nemmeno una settimana dopo la presentazione in concorso a Berlino (lire l'article), L'ivresse du pouvoir [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Claude Chabrol arriva sugli schermi francesi con le 282 copie distribuite da Pan Européenne Distribution. Trascinato dalla sua star Isabelle Huppert e da un tema politico-finanziario (l'affaire Elf) molto familiare all’opinione pubblica francese, il film di casa più imponente della settimana si trova a fronteggiare cinque titoli americani (tra i quali Syriana di Steven Gaghan e Get Rich or Die Tryin' dell’irlandese Jim Sheridan), uno canadese e uno cinese.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Arriva in sala oggi con le dieci copie di Ciné Classic anche Itinéraires di Christophe Otzenberger, una produzione francese Ex Nihilo realizzata con un budget di 1,91 milioni di euro e con un anticipo sull’incasso del Centre National de la Cinématographie (CNC). Da segnalare inoltre l’uscita di tre film coprodotti dall’Europa. Zootrope Films lancia in sei copie Massaker di Monika Borgmann - Lokman Slim - Hermann Theissen (coproduzione tra Libano-Germania-Francia-Svizzera), un documentario sul massacro di Sabra e Chatila nel 1982 che ha vinto il Premio Fipresci alla Berlinale 2005. Equation distribuisce in 4 copie, Falling into paradise di Milos Radovic, una coproduzione tra Germania, Francia, Olanda e Serbia con Mact Productions come partner francese. Cinéma Public Films porta infine in sala in 10 copie Le diable à quatre di Alice de Andrade, una coproduzione tra Brasile, Portogallo, Francia (Les Films d'Après-midi) e Svizzera.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy