email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Norvegia

Il nuovo film di Moland rivoluziona il box office

di 

High School Teacher Pedersen, l’attesissimo nuovo film di uno dei maggiori registi norvegesi, Hans Petter Moland, ha sbancato il botteghino lo scorso week-end.

Distribuito in 35 copie dalla Sandrew Metronome (SM), il film ha totalizzato 28,062 presenze in tre giorni, superando altre uscite forti come Bambi 2 (17440), The New World di Terence Malik (6229) o Good Night, Good Luck di George Clooney (2080). In cinque giorni il film è stato visto da 33,000 persone, quasi la stessa cifra raggiunta dal suo film precedente, Beautiful Country. “Durante la prima settimana il film andrà ancora meglio dell’ultimo di Moland, che ha venduto 46,000 biglietti”, ha detto a Cineuropa Jarle Namtvedt, responsabile della promozione alla SM. “Il film è tratto da un celebre best-seller, i due attori principali, Kristoffer Joner (miglior attore agli Amanda Awards 2005 per Kissed by Winter [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Ane Dahl Torp (Shooting Star Norvegia 2006), sono delle celebrità in Norvegia e abbiamo messo insieme una forte campagna di P&A, per cui, in un modo o nell’altro, tutti hanno sentito parlare di questo film”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
EFP hot docs

Diplomato in cinema all’Emerson College negli Stati Uniti, Hans Petter Moland è un nome molto noto in Norvegia, conosciuto non solo per i suoi quattro film precedenti, The Last Lieutenant (1993), Zero Kelvin (1995), Aberdeen (1999) e Beautiful Country, in concorso al festival di Berlino 2004, ma anche per le sue numerose e pluripremiate pubblicità. Il suo nuovo film, High School Teacher Pedersen è tratto dal best seller del celebre scrittore norvegese Dag Solstad sul movimento marxista-leninista degli anni ’70.

Ambientato nel 1968, il film parla dell’insegnante di scuola media Knut Pedersen, un intellettuale gentile attratto dalle idee del partito marxista-leninista AKP. Si innamora di un’altra attivista della AKP, la dottoressa Nina Skåtøy ed entrambi iniziano una storia d’amore. Sebbene la donna decida di ‘sacrificare’ il suo amore per consacrarsi completamente alla causa rivoluzionaria, lui rimane al suo fianco come amico e difensore durante il periodo della caduta dell’AKP.

SM distribuirà il film nelle sale anche in Svezia, Danimarca e Finlandia.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy