email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Germania

Lola, i candidati

di 

Lola, i candidati

Malgrado le critiche della BVR (la federazione dei registi tedeschi) contro la lista dei concorrenti ai Premi al cinema tedesco, i Lola, che non indica i nomi dei registi ma quelli delle case di produzione, la Deutsche Filmakademie ha già scelto dei film d'autore già premiati in tutto il mondo.

Das Leben der Anderen (lett. "la vita degli altri") di Florian Henckel von Donnersmarck sui tentativi di incursione da parte della Stasi nella vita privata degli artisti dell'allora Germania del'est (prod. Wiedemann & Berg), è candidato in ben undici categorie, tra le quali quelle al miglior film, regia e sceneggiatura. Nella prima, la più prestigiosa, questo film affronterà Knallhart [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Tough Enough) di Detlev Buck, uscito ne primi di questo mese (cf.leggi l'articolo), Komm Näher di Vanessa Jopp, Paradise Now [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Hany Abu-Assad, Requiem [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Hans-Christian Schmid
intervista: Hans-Christian Schmid
intervista: Sandra Hueller
scheda film
]
di Hans-Christian Schmid (Orso d'argenti a Berlino per l'attrice Sandra Müller) che raccoglie 10 nomination e Sommer vorm Balkon (Summer in Berlin) di Andreas Dresen (6 nomination), tra cui quella doppia alle due protagoniste, Inka Friedrich e Nadja Uhl.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il 12 maggio 2006, durante una serata di gala presentata da Michael "Bully" Herbig, i vincitori riceveranno i premi dal ministro Bernd Neumann, per un montepremi di 2.845.000€, 250.000 al miglior film, 125.000 al miglior documetario e 100.000 al miglior film per i giovani.

Le nomination:

Film:
Knallhart - Detlev Buck
Komm näher - Vanessa Jopp
Das Leben der Anderen - Florian Henckel von Donnersmarck
Paradise Now - Hany Abu-Assad
Requiem - Hans-Christian Schmid
Sommer vorm Balkon - Andreas Dresen

Documentario:

Die große Stille - Philip Gröning
Lost Children - Ali Samadi Ahadi e Oliver Stoltz

Film per i giovani:
Die Höhle des gelben Hundes - Byambasuren Davaa
Der Schatz der weißen Falken - Christian Zübert

Attrice protagonista:
Inka Friedrich (Sommer vorm Balkon)
Sandra Hüller (Requiem)
Jasmin Tabatabai (Fremde Haut)
Nadja Uhl (Sommer vorm Balkon)

Attore protagonista:
Moritz Bleibtreu (Elementarteilchen)
Ulrich Mühe (Das Leben der Anderen)
Milan Peschel (Netto)

Attrice non protagonista:
Meret Becker (Komm näher)
Martina Gedeck (Elementarteilchen)
Imogen Kogge (Requiem)

Attore non protagonista:
Burghard Klaußner (Requiem)
Andreas Schmidt (Sommer vorm Balkon)
Ulrich Tukur (Das Leben der Anderen)

Regia:
Florian Henckel von Donnersmarck (Das Leben der Anderen)
Andreas Dresen (Sommer vorm Balkon)
Hans-Christian Schmid (Requiem)

Direttore della fotografia:
Hagen Bogdanski (Das Leben der Anderen)
Michael Hammon (Willenbrock)
Jürgen Jürges (Schatten der Zeit)

Montaggio:
Dirk Grau (Knallhart)
Patricia Rommel (Das Leben der Anderen)
Bernd Schlegel, Hansjörg Weißbrich (Requiem)

Scenografia:
Nathan Amondson (Don't Come Knocking)
Silke Buhr (Das Leben der Anderen)
Christian M. Goldbeck (Requiem)

Costumi:
Gabriele Binder (Das Leben der Anderen)
Lisy Christl (Schatten der Zeit)
Bettina Marx (Requiem)

Musica:
T-Bone Burnett (Don't Come Knocking [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
)
Bert Wrede (Knallhart)
Stéphane Moucha, Gabriel Yared (Das Leben der Anderen)

Suono:
Christian Bischoff, Jörg Elsner, Marc Parisotto (Wholetrain [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
)
Stefan Busch, Michael Kranz (Barfuß [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
)
Lars Ginzel, Dirk Jacob, Marc Parisotto, Martin Steyer (Requiem)
Hubertus Rath, Christoph von Schönburg, Arno Wilms (Das Leben der Anderen)

Sceneggiatura:
Hany Abu Assad, Bero Beyer (Paradise Now)
Florian Henckel von Donnersmarck (Das Leben der Anderen)
Wolfgang Kohlhaase (Sommer vorm Balkon)
Bernd Lange (Requiem)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy