email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2006 Finlandia

Un ricco programma in scena

di 

La Finlandia sarà ben rappresentata quest’anno a Cannes, grazie a Lights in the Dusk [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, ultima opera del suo maggiore ambasciatore cinematografico, Aki Kaurismäki, che verrà presentato in concorso lunedì 22 maggio. Il film, prodotto dalla Sputnik Oy di Kaurismäki, è già stato venduto in 13 paesi da The Match Factory.

Due ulteriori lungometraggi finlandesi saranno proiettati al Marché (The Prince of Soap e Revolution), tre corti al Cinema Garbo, sulla ‘Scandinavian terrace’ (Zoo di Salla Tykkä, Hedgehog Thing di Esa Illi e 365 Days-Video Diary by Reijo Kela 1999, e un altro corto nella sezione Cinefondation, The Elastic Barber di Milla Nybondas.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

The Prince of Soap, diretto da Janne Kuusi e prodotto dal ‘Producer On the Move’ finlandese di quest’anno, Aleksi Bardy per la sua compagnia Helsinki-Filmi Oy, è un lungometraggio di fiction che parla di una scrittrice di soap opera che scrive una storia d’amore per se stessa ed il protagonista della soap. Revolutiondi Jouko Aaltonen è un musical documentario sulla lotta della generazione degli anni ’70 per un mondo migliore, prodotto da Illume Oy. Entrambi i film saranno presentati dalla Finnish Film Foundation, presso la Scandinavian Terrace, 55, La Croisette, 1o piano.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy