email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MERCATO Paesi Bassi

Buoni affari al Marché

di 

I diritti internazionali di Wolfsbergen, terzo lungometraggio del regista olandese Nanouk Leopold sono stati acquisiti dal rivenditore francese Films Distribution. Caso assai raro per un film olandese, per giunta ancora in produzione: del tutto inusuale per un lungometraggio le cui riprese sono iniziate da tre sole settimane. Senza dubbio, Films Distribution ha preso in considerazione le eccellenti recensioni del secondo film di Leopold, Guernsey [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(acclamato dai Cahiers du cinéma come “una luce nel monotono panorama dei film d'autore europei”), ma anche il richiamo del cast di Wolfsbergen, che riunisce Fedja van Huêt, Tamar van den Dop e Jan Decleir, il trio protagonista del film Premio Oscar per il Miglior Film straniero del 1997, Karakter. Il thriller del 2004 Stille Nacht (lett. Notte silente) di Ineke Houtman, ha trovato anch'esso un rivenditore internazionale: gli inglesi di High Point. Il film narra la storia di cinque studentesse che inseguono uno stupratore dopo l'aggressione ad una di esse.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il surreale nuovo film dell'autore olandese Alex van Warmerdam, Waiter, è stato pre-venduto a numerosi paesi dalla compagnia di casaFortissimo, e tra questi Francia (Bac Films) e Portogallo (Lusomundo). Il ritorno di Paul Verhoeven al cinema olandese, Black Book, ha concluso accordi per tutti i maggiori paesi eccetto Australia e Stati Uniti. Le vendite internazionali sono affidate a Content Film International. Il direttore del Festival di Venezia, Marco Müller, sarà nei Paesi Bassi in estate per visionare entrambi i titoli per un possibile inserimento nella line-up veneziana.

Altro titolo venduto, il thriller per bambini del 2005 The Horror Bus (De Griezelbus), del produttore e rivenditore Bos Bros. L'horror a target infantile del regista Pieter Kuijpers è stato ceduto alla King Records Co. Ltd. Japan. I buyer che hanno avuto l'occasione di vederlo al Marché di Cannes si sono dichiarati affascinati dal "buon aspetto artistico del suo design". The Horror Bus è stato un successo nei Paesi Bassi, dove ha raccolto più di 100.000 spettatori. I diritti del film sono stati inoltre venduti in Thailandia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy