email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Belgio

Due piccole opere prime in sala

di 

Due piccole opere prime in sala

Presentato l’anno scorso a Venezia nella sezione "Venice Days", Parabola [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Karim Ouelhaj esce ora nei cinema. Film da autodidatta, autoprodotto, girato in poco tempo e senza soldi, questa opera prima aspra e ardente che aveva fatto parlare di sé (leggi l'articolo) è distribuita da Cinéart-Cinélibre. Altra uscita belga della settimana, il primo film di Guillaume Malandrin presentato in numerosi festival, Ça m'est égal si demain n'arrive pas, e distribuito da BFD (Lumière) in una sala di Bruxelles. Queste due opere prime autoprodotte trovano le sale grazie al passaggio dai festival e alle critiche entusiastiche.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ma la settimana cinematografica è ricca di novità con undici nuovi film, due dei quali francesi: La Tourneuse de pages [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Denis Dercourt
intervista: Michel Saint-Jean
scheda film
]
di Denis Dercourt (Focus), con Lumière, e la commedia Qui m'aime me suive [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Benoît Cohen (distr. Les Films de L'Elysée). Poi, due film spagnoli: il cartoon di Angel De La Cruz e Manolo Gomez, El sueño de una noche de San Juan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Tapas di José Corbacho e Juan Cruz, una coproduzione tra Argentina, Messico e gli spagnoli di Filmax International (Abc Distribution). Esce infine il film tedesco Adrift di Hans Horn, un thriller distribuito da Kinepolis Film Distribution.

La settimana scorsa sono usciti dei bei film d’essai europei, come Un couple parfait [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Nobuhiro Suwa una coproduzione tra Francia (Comme des Cinémas) e Giappone (Bitters End) , distribuita da Imagine Film Distribution, La mort de Monsieur Lazarescu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del rumeno Cristi Puiu e il francese Le Passager de l'été [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Florence Moncorgé-Gabin (Cinéart).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy