email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Stefano Accorsi e Laetitia Casta tra i lupi

di 

Uniti nella vita e presto anche sul grande schermo: l’attore italiano Stefano Accorsi e la sua compagna francese Laetitia Casta sono insieme a Jean-Paul Rouve protagonisti del film La Jeune fille et les loups di Gilles Legrand. Ambientato nel primo dopoguerra, il secondo lungometraggio di del regista di Malabar princess (1,5 milioni di spettatori nel 2004) racconta la storia di Angèle (Laetitia Casta) che vuole diventare veterinaria e che si lancia alla difesa dei lupi in via di estinzione in Francia. Scritto dal regista insieme a Philippe Vuaillat e Jean Cosmos per i dialoghi, il film rievocherà l’infanzia della ragazza che in età adulta incontrerà Stefano Accorsi, qui nel ruolo di un eremita che vive con i lupi in montagna, mentre Jean-Paul Rouve veste i panni del fidanzato di Angèle, figlio del sindaco del paesino.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Star in Italia , ma ancora poco conosciuto in Francia, Stefano Accorsi da qualche anno alterna produzioni francesi (Les Brigades du Tigre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jérôme Cornuau e La Faute à Fidel [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Julie Gavras che Gaumont Columbia TriStar distribuirà il 29 novembre) e italiane (Romanzo criminale [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Michele Placido
scheda film
]
di Michele Placido e Saturno contro di Ferzan Ozpetek in lavorazione). Quanto a Laetitia Casta, è al fianco di Mathieu Amalric in Grand appartement [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pascal Thomas che uscirà nei cinema il 27 dicembre.

Prodotto da Frédéric Brillion per Epithète Films, La Jeune fille et les loups sarà girato in14 - 15 settimane dal marzo del 2007 nell’Ile-de-France e nel Rhône-Alpes, due regioni che la produzione spera di coinvolgere nei finanziamenti insieme a France 2 o France 3 Cinéma. Warner France ne curerà la distribuzione verosimilmente nel primo semestre del 2008.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy