email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Da Gerusalemme a Bamako, da Napoleone a The Queen

di 

Tante novità oggi in cartellone nelle sale francesi che accolgono 13 lungometraggi tra i quali otto produzioni europee. In programmazione figurano due opere britanniche con The Queen [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andy Harries
intervista: Stephen Frears
scheda film
]
di Stephen Frears (leggi il Focus) lanciato in 214 copie da Pathé Distribution e il film d’orrore Severance [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christopher Smith del quale La Fabrique de Films ha predisposto 172 copie, ma anche la coproduzione italo-francese N (Io e Napoleone) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Paolo Virzì (leggi l'articolo) con Daniel Auteuil e Monica Bellucci distribuito da Magrytte Films in 152 copie. Un totale di 538 copie per tre film del Vecchio Continente che dimostra il potenziale di penetrazione del cinema europeo sugli schermi francesi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
Charlemagne Youth Prize

Ed è una coproduzione franco-greco-britannico-italo-israeliana ad avere la maggiore visibilità questa settimana con le 294 copie di Ô Jérusalem [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Elie Chouraqui distribuito da Haut et Court. Adattamento del best-seller mondiale di Dominique Lapierre e Larry Collins apparso nel 1972 (oltre 30 milioni di copie) che evoca le conseguenze della divisione della Palestina nel 1947, il lungometraggio prodotto da Les Films de l’Instant (con France 2 Cinéma, Cinegram, Film 18, Titania Produzioni e GG Studios) ha beneficiato di 19,4 M€ di budget ed è interpretato da Saïd Taghmaoui, JJ Field, Patrick Bruel, Maria Papas, Ian Holm e Mel Raido.

Tra le altre uscite di film francesi questa settimana, è da segnalare La Citadelle assiégée [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Calderon (108 copie – TFM Distribution), docu-fiction su una guerra tra termiti e formiche in Africa, comprata per la distribuzione in America dalla Weinstein Company. E si fa rotta ancora sul continente africano con Bamako [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Abderrahmane Sissako, presentato fuori concorso all’ultimo Festival di Cannes, che simula lo svolgimento di un processo alla Banca Mondiale e all’FMI nel cortile di una casa del Mali (distribuzione Les Films du Losange - 70 copie). Infine, Mars Distribution distribuisce in 180 copie con L'École pour tous [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Rochant con Arié Elmaleh, mentre Quei loro incontri [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
(leggi il resoconto) di Jean-Marie Straub e della compianta Danielle Huillet esce in tre copie (Pierre Grise Distribution). Un cartellone, dunque, molto variegato completato da tre produzioni americane, un film brasiliano, un programma franco-svizzero di cortometraggi (Patate - Folimage distribution) e una coproduzione irano-francese Café transit di Kambozia Partovi - Colifilms Distribution).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.