email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Germania

Rohmer contro Krohmer

di 

Il pubblico tedesco può finalmente vedere Summer 04 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Stefan Krohmer, in cartellone da ieri distribuito da Alamode Film (24 Bilder) ma già proiettato quest’anno a Cannes (Quinzaine des Réalisateurs), Toronto, Edimburgo, Copenaghen, Varsavia, Vienna e Parigi.

Questo film prodotto da Katrin Schlösser per la società berlinese Ö Film mette in scena due genitori in vacanza con il loro figlio e la sua giovane amica, Livia, che si lega di un'amicizia sospetta, agli occhi della mamma Miriam (Martina Gedeck), con un trentenne per metà americano che gira su un'auto decappottabile (Robert Seeliger). Con la giovane Lolita di 12 anni (interpretata alla perfezione da Svea Lohde) e gli incontri in riva al mare tra vacanzieri, Krohmer tratta a suo modo temi molto rohmeriani, con la differenza che i personaggi non verbalizzano mai i giochi di desiderio e seduzione che determinano la progressione del racconto. Krohmer inoltre insiste non tanto sul seduttore quanto sulla rivalità tra l'adolescente e la mamma - rivalità che quest'ultima instaura silenziosamente - e la maniera in cui questa competizione mina il dovere di protezione che Miriam sente verso Livia. Ci si augura che questo grazioso secondo lungometraggio di Krohmer (dopo They've got Knut, 2003), interpretato da Peter Davor nel ruolo del padre, trovi distributori in Europa e altrove. Le vendite internazionali sono affidate a Bavaria Film International.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Oltre a quattro film americani e un titolo turco, il programma della settimana comprende altre novità europee: il documentario tedesco sulla Georgia Wie luft zum Atmen di Ruth Olshan (distr. Salzgeber & Co. Medien ), la serie di cortometraggi Night of the Shorts – Die letzten Tage (distr. W-Film) e il film francese Zaïna, cavalière de l'Atlas di Bourlem Guerdjou, racconto orientale che ha conquistato il Premio del pubblico 2005 a Locarno (distr. Prokino Filmverleih).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy