email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DOCUMENTARI Germania

19 produzioni tedesche ad Amsterdam

di 

Diciannove produzioni tedesche (locali e internazionali) sono presenti quest’anno nelle numerose sezioni dell’International Documentary Film Festival Amsterdam, sei delle quali in concorso: My Father the Turk di Ariane Riecker e Marcus Vetter, Village of Socks di Klaudia Begic e Ileana Stanculescu (Germania/Romania) e A Story of People in War and Peace di Vardan Hovhannisyan (Armenia/Regno Unito/Germania/Francia/Finlandia) saranno in corsa per il Concorso Joris Ivens per lungometraggi; The Prisoner or: How I Planned to Kill Tony Blair di Petra Epperlein e Michael Tucker (Stati Uniti/Germania) nel Concorso Silver Wolf Competition per film fino a 60 minuti, e Calcutta Calling di André Hoermann nel Concorso Silver Cub per corti fino a 30 minuti. Sugartown – The Bridgegrooms di Kimon Tsakiris (Grecia/Germania) sarà in concorso nella sezione First Appearance per il premio al Miglior Film di Debutto. I riconoscimenti dei concorsi comprendono anche premi in denaro per un totale di 30.000 euro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

I film tedeschi sono ben rappresentati anche in altre sezioni: Reflecting Images presenterà On the Outskirts di Aysun Bademsoy, Women at the Wheel di Fang Yu, Before Flying Back to the Earth di Arunas Matelis (Germania/Lituania), The Bittner Case di Caterina Woj e Die Hochstapler di Alexander Adolph.

La sezione ParaDocs presenterà invece The Kick di Andres Veiel ma anche i corti The Hong Kong Showcase di Michael Brynntrup e Motodrome di Joerg Wagner.

Cigaretta mon amour – Portrait meines Vaters di Rosa Hannah Ziegler, God’s Ways di Eva Neymann e JABA di Andreas Bolm sono inseriti nella nuova sezione per produzioni studentesche della IDFAcademy.

Kids & Docs propone Ein Sohn Der Taiga di Andreas Voigt, mentre la sezione parallela TOP 10 Alan Berliner presenta il classico Berlin.Die Sinfonie der Grosstadt di Walter Ruttmann. All’interno del programma del festival si terrà anche il Forum for International Co-financing of Documentaries— il maggiore del suo genere il Europa—dal 27 al 29 novembre. Tre progetti tedeschi sono fra quelli selezionati per il pitching forum: The Tunnel of Sarajevo (Engstfeld Film), Heavenly Voices – The Domspatzen (Tangram Christian Bauer Film) e The Sorcerer's Apprentice (Zero One Film).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy