email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MERCATO Germania

Beta Cinema soddisfatta dei risultati dell'AFM

di 

La società di vendite Beta Cinema ha annunciato ieri i risultati dell'AFM (American Film Market): una trentina di contratti, primi fra tutti Le vite degli altri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Florian Henckel von Donner…
intervista: Ulrich Muehe
scheda film
]
e Four Minutes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

Il primo, che segna il debutto di Florian Henckel von Donnersmarck (leggi il Focus), continua a conquistare non soltanto i festival ma anche i compratori di tutto il mondo per la regia e la finezza dell’interpretazione di Ulrich Mühe. L'AFM ha aggiunto alla lista di acquirenti un buon numero di paesi asiatici (Corea del Sud, Singapore, Malesia, Thailandia, Hong-Kong) oltre a Ecofilmes in Portogallo, di modo che, come dicono Dirk Schürhoff e Andreas Rothbauer (di Beta Cinema): "Come La Caduta, Le vite degli altri sarà proiettato in tutto il mondo". Un accordo con la Russia è in corso. Solo la Cina potrebbe non distribuirlo per motivi di censura.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Four Minutes, secondo lungometraggio di Chris Kraus, vincitore di un premio a Brunswick (leggi la news), mette in scena l’improbabile complicità che si crea in una prigione tra una pianista (Monica Bleibtreu) e la sua allieva, una storia che ha sedotto i maggiori paesi dell’America Latina oltre alla Grecia, la Romania, la Bulgaria, i paesi dell’ex Yugoslavia (tutti serviti dal distributore Prooptiki), e gli Stati Uniti che stanno concludendo l’acquisto.

La produzione Constantin Hui Buh – The Goofy Ghost [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Bully Herbig, presentata per la prima volta all'AFM, ha convinto il Brasile (Europa Filmes) e la Russia (Beliven), mentre sono in corso le trattative con diversi paesi dell’Europa dell’est e con la Spagna. Venduti già i diritti in Germania, Salvador [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
con Daniel Brühl ha aggiunto alla sua lista di acquirenti europei (che comprendeva già l’Ungheria e il Benelux) l'Italia, dove il film sarà lanciato da Istituto Luce.

Due film ancora in post-produzione, The Three Investigators and the Secret of Skeleton Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Florian Baxmeyer (leggi la news ) e The Counterfeiter [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Stefan Ruzowitzky, sono stati comprati dalla società brasiliana Europa Filmes e in Thailandia, e il primo dei due film anche in Medio Oriente.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy