email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FREQUENTAZIONI Francia

2006: sette film francesi nella Top 10

di 

Bilancio spumeggiante per il cinema nazionale con i 4,44 milioni di spettatori in tre settimane di Arthur e il popolo dei Minimei [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Luc Besson, diventato il settimo film francese nella Top 10 della stagione 2006. Un risultato che fa di questo lungometraggio d’animazione il terzo successo della carriera del regista francese, dopo Le Grand bleu (9,2 milioni di spettatori) e Il Quinto elemento, e che permette al film di puntare al sesto posto della classifica 2006.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Con 10,35 milioni di spettatori, Les Bronzés 3 - Amis pour la vie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Patrice Leconte resta l’incontrastato leader della classifica 2006, davanti due produzioni americane. Camping [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Fabien Onteniente conclude l’anno in quarta posizione con 5,46 milioni di spettatori, mentre Je vous trouve très beau [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Isabelle Mergault (3,55 milioni) occupa il settimo posto, seguito da Prête-moi ta main [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Lartigau (3,43 milioni), Indigènes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jean Bréhat
intervista: Rachid Bouchareb
scheda film
]
di Rachid Bouchareb (3,1 milioni – leggi il Focus) e Una top model nel mio letto [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Francis Veber (3,08 milioni di entrate).

Da segnalare anche gli ottimi risultati di Ne le dis à personne [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Guillaume Canet (2,7 milioni di spettatori – 13esimo posto), di OSS 117: Le Caire Nid d’espions [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michel Hazavanicius (2,29 milioni – 14esimo), di Un po’ per caso, un po’ per desiderio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Danièle Thompson (1,96 milioni – 18esimo) e del film d’animazione Azur e Asmar [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Michel Ocelot (1,6 milioni di entrate). Ma hanno riservato buone sorprese anche Nos Jours Heureux [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Toledano e Oliver Nakache (1,47 milioni di spettatori), Je vais bien, ne t’en fais pas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Lioret (886 000 entrate) e La tourneuse de pages [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Denis Dercourt
intervista: Michel Saint-Jean
scheda film
]
di Denis Dercourt (735 000 entrate), senza dimenticare Quand j’étais chanteur [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Xavier Giannoli (952 000 spettatori).

Sul fronte europeo, Volver [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Agustín Almodóvar
intervista: Carmen Maura
intervista: Pedro Almodóvar
intervista: Pénélope Cruz
scheda film
]
di Pedro Almodovar (vedi il Focus) si classifica 15esimo nella stagione 2006 con 2,28 milioni di entrate, mentre Profumo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del tedesco Tom Tykwer finisce 46esimo con 910 000 entrate. Il cinema britannico registra un buon risultato collettivo con Il vento che accarezza l’erba [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ken Loach
intervista: Rebecca O’Brien
scheda film
]
di Ken Loach (913 000 spettatori – 45esimo posto – leggi il Focus), The Queen [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andy Harries
intervista: Stephen Frears
scheda film
]
di Stephen Frears (859 000 entrate - 51esimo – vedi il Focus), Nanny Mc Phee [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Kirk Jones (769 000 – 60esimo) e Scoop [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Woody Allen (757 000 entrate – 62esimo).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy