email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BOTTEGHINI Svezia

Due film in top 10

di 

Buone notizie, finalmente, per il cinema svedese. Una commedia locale, Göta Kanal 2-Kanalkampen ed un film d’essai, Underbara Älskade di Johan Brisinger, sono riusciti a sostenere la sfida al box office con i titoli delle major hollywoodiane durante il periodo festivo.

Distribuito da Svensk Film come Special natalizio su 168 schermi, Göta Kanal 2-Kanalkampen di Pelle Seth, prodotto da Anders Birkeland e Göran Lindström (la coppia dietro a As It Is In Heaven), guida ancora le classifiche locali del week-end dopo capodanno con un incasso di 3 milioni.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il lungometraggio di esordio di Brisinger, acclamato dalla critica e distribuito da Sonet Film, è stabile in ottava posizione con un incasso di circa 100.000 euro da 24 schermi. Il dramma familiare ha la seconda miglior media per schermo dopo Göta Kanal 2 ed è poco sopra Casino Royale [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

Prodotto da Mikael Flodell per Drama Svecia, Underbara Älskade vede la partecipazione di Michael Nyqvist e Anastasios Soulis. Il film narra la storia di un incidente automobilistico in cui una madre ed il figlio più piccolo restano uccisi, ed i due sopravvissuti, padre e figlio maggiore, cercano di sopportare il dolore, percorrendo insieme il cammino verso una riconciliazione. Il film è co-prodotto da Sonet Film, Film i Väst, SVT, Canal +, Octagon Nordic e Michael Nyqvist Film con il supporto dello SFI e del Nordic Film & TV Fund.

I risultati positivi dei due titoli locali sono però una piccolo consolazione per i professionisti svedesi, dopo un anno particolarmente difficile: nonostante un numero inusualmente alto di uscite casalinghe (34), solo pochi film hanno superato i 100.000 spettatori. Il maggior successo svedese dell’anno, (secondo i dati dell’SFI resi disponibili alla fine di ottobre) è stato Heartbreak Hotel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Colin Nutley, con un 12.4% dello share di mercato di cinema svedese con 462.016 spettatori, seguito dalla serie sull’investigatore privato Beck-Skarpt Läge (285.789) e la commedia calcistica Offside di Mårten Klingberg (248.226).

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.