email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Romain Duris reinventa Molière

di 

Sedici milioni di euro di budget e un cast composto da Romain Duris, Fabrice Luchini, Laura Morante, Ludivine Sagnier, Edouard Baer e Fanny Valette: Molière [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Laurent Tirard, lanciato oggi nelle sale in 450 copie da Wild Bunch Distribution, rappresenta senza dubbio l’uscita più interessante della settimana. Sceneggiato dallo stesso regista (già autore del suo primo lungometraggio nel 2004: Mensonges et trahisons et plus si affinités...) e da Grégoire Vigneron, il film inventa un episodio della vita del celebre commediografo. Nel 1644, Molière, 22 anni, sparisce per diverse settimane dopo essere stato in prigione. Quando riappare, abbandona le tragedie e si lancia in una tournée che segna l’inizio della sua gloria. Un misterioso vuoto biografico di cui Laurent Tirard si è servito per dare libero corso a una commedia ironica, in cui Romain Duris incontra i personaggi principali che animeranno successivamente l’opera di Molière. Prodotto da Fidélité Films e venduto all’estero da Wild Bunch, il lungometraggio ha beneficiato del sostegno in pre-acquisto e in coproduzione di France 2 Cinéma (1,3 milioni di euro) e dell’impegno di Canal +.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Anche l’altra uscita-evento di questo mercoledì affonda le sue radici in un classico letterario: L'isola del tesoro di Alain Berbérian, libero adattamento del romanzo di Stevenson, interpretato da Gérard Jugnot, Jean-Paul Rouve e Alice Taglioni (leggi l’articolo). Destinato al grande pubblico, la commedia sbarca in forze, distribuita da Bac Films in 588 copie. Da segnalare anche, sul fronte della produzione nazionale, le uscite di Avant le jour di Judith Abitbol (Bicéphale Distribution -1 copia) e della coproduzione Mon frère se marie [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jean-Stéphane Bron
intervista: Thierry Spicher
scheda film
]
di Jean-Stéphane Bron (16 copie - Haut et Court), che ha beneficiato di 300 000 euro di anticipo sugli incassi del CNC, grazie all’accordo della società francese Les Films Pelléas con i responsabili svizzeri del progetto Box Productions (leggi il Focus con l’intervista al regista e al produttore).

Da notare che tra le undici novità della settimana, i critici francesi lodano unanimi La vita degli altri del tedesco Florian Henckel Von Donnersmarck (leggi il Focus), un’opera prima proclamata miglior film europeo 2006 e distribuita in 131 copie da Océan Films. Infine, Rezo Films distribuisce in 64 copie il film d'animazione belga Blanche-Neige, la suite [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Picha e MK2 in 44 copie il film d’apertura della Berlinale 2006, Snow Cake [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Marc Evans, una coproduzione anglo-canadese con i britannici di Revolution Films, e con il sostegno di BBC Films e UK Film Council.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.