email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2007 Polonia

Un cortometraggio in competizione

di 

Rendez-vous di Marcin Janos Krawczyk, prodotto da Wajda Master School, è l'unico film polacco nella selezione ufficiale della Berlinale 2007, nella categoria cortometraggi.

Marcin Janos Krawczyk è un giovane regista, diplomato alla Scuola Superiore di teatro di Wrocław. Ha realizzato questo film nell'ambito di uno stage sulla produzione di documentari alla Wajda Master School.

In Rendez-vous, Krawczyk porta sullo schermo due personaggi handicappati, occupati a fare piani per una vita insieme. Attraverso il loro incontro, lo spettatore scopre il valore delle cose semplici della vita, spesso ignorate.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Il corto di Krawczyk è stato apprezzato dalle giurie di due festival polacchi: il terzo Festival europeo del Cinema Integracja Ty i Ja à Koszalin e il Festival FeFe – Felliniada a Varsavia. Il titolo parteciperà anche al concorso del 29mo Festival Cinéma du Réel al Centre Pompidou, a Parigi (dal 9 al 18 marzo 2007).

Oltre alla partecipazione del cortometraggio di Marcin Janos Krawczyk, altri eventi rafforzeranno la presenza polacca alla Berlinale: nella sezione Forum sarà presentato Extranjera di Ines de Oliveira Cezar, una coproduzione tra Argentina, Grecia e Polonia (Scorpio Studio), con la partecipazione dell'attore polacco Maciej Robakiewicz; e Marta Meszaros, regista ungherese (Córy szczęścia / Daughters of luck; Siódmy pokój / La Settima Stanza), che vive e lavora in Polonia, riceverà il 13 febbraio il premio d'onore degli organizzatori del MFF di Berlino - Berlinale Camera.

Infine, il compositore Jan A.P. Kaczmarek (Oscar per la musica di Finding Neverland di Marc Forster), dirigerà un laboratorio nell'ambito del Berlinale Talent Campus.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy