email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Svezia

Premio berlinese per When Darkness Falls

di 

Premio berlinese per When Darkness Falls

Il dramma in tre episodi When Darkness Falls di Anders Nilsson, presentato nella sezione Panorama alla Berlinale, ha ottenuto l’Amnesty International Film Prize del valore di 2.500 euro.

Il film è stato scelto tra tutti quelli proiettati quest’anno in concorso e nelle sezioni collaterali Panorama e Forum. L’obiettivo del premio è di “attirare l’attenzione del pubblico e dei rappresentanti dell’industria cinematografica sui temi dei diritti umani e di incoraggiare i filmmakers ad affrontare questo argomento”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il regista svedese è passato dai thriller d’azione realizzati in passato (Zero Tolerance, Executive Protection), ad un film sulla violenza domestica e le comunità d’immigrati in Svezia, che a Berlino è andato bene secondo quanto riferito da Maja Giese, presidente di Trust Film Sales CEO.

“Il film piace al pubblico”, ha detto Giese. “Alcuni critici hanno apprezzato una storia in particolare– quella delle due sorelle in una famiglia di immigrati in lotta contro il “codice d’onore” familiare–, ritenuta più forte delle altre due, ma il pubblico berlinese ha trovato molto interessante l’intero film, che ha attirato molti buyer internazionali di rilievo”.

Un primo accordo è stato siglato con la Grecia durante il festival.

When Darkness Falls è stato prodotto da Sonet Film assieme a Film i Väst, Pan Vision, Anders Nilsson Filmproduktion, lo Swedish Film Institute, Multimedia Film und Fernsehen e Filmförderung Hamburg.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy