email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Italia

A Toronto Soldini e Argento in anteprima mondiale

di 

Sono tre le anteprime mondiali di registi italiani al 32mo Toronto International Film Festival (6-15 settembre). Il nuovo film di Silvio Soldini, Giorni e nuvole [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, è stato invitato nella sezione Contemporary World Cinema, mentre La terza madre [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
, l’ultimo attesissimo thriller di Dario Argento, interpretato dalla figlia Asia, che chiude la Trilogia delle Tre Madri cominciata con Suspiria e Inferno sarà presentato nell’ambito di Midnight Madness. Ed infine il film di Alessandro Capone, L’Amour caché [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, una co-produzione Italia/Lussemburgo/Belgio con Isabelle Huppert, nella sezione Visions.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ma la rappresentanza italiana non si ferma qui. Centochiodi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ermanno Olmi sarà presentato nella sezione Masters, mentre in Contemporary World Cinema sono stati selezionati altri 3 film italiani: L’ora di punta [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Vincenzo Marra, in Concorso alla Mostra di Venezia, assieme a Mio fratello è figlio unico [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Daniele Luchetti
intervista: Riccardo Tozzi
scheda film
]
di Daniele Luchetti e In memoria di me [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Saverio Costanzo.

Nelle diverse sezioni del Festival sarà presente un buon numero di coproduzioni, tra cui il nuovo film di François Girard, Seta [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, tratto dal romanzo di Alessandro Baricco e interpretato dall’attrice inglese Keira Knightley, Disengagement [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
diretto da Amos Gitai, protagonista Juliette Binoche, Ne touchez pas la hache [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jacques Rivette, Les Amours d'Astrée et de Céladon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Rohmer, Erik Nietzsche - De Unge År di Jacob Thuesen, Erzählung di Hannes Schüpbach e It’s a Free World... [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ken Loach.

Presso il Sales & Industry Office di Toronto, uno dei più importanti mercati cinematografici mondiali, l'Italia avrà come base operativa uno spazio organizzato e allestito in collaborazione tra Filmitalia, ICE e ANICA.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.