email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Tornano Canet-Carion e Magimel-Schoendoerffer

di 

Casting in corso e protagonisti di livello per due importanti progetti le cui riprese partiranno a inizio 2008: il thriller di spionaggio Farewell di Christian Carion, che ritroverà Guillaume Canet dopo Joyeux Noël-Una verità dimenticata dalla storia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Carion
intervista: Christophe Rossignon
scheda film
]
(leggi il Focus), e il tenebroso Lutetia di Frédéric Schoendoerffer, che proietterà Benoît Magimel nella Parigi dell'Occupazione tedesca.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
EFP hot docs

Adattamento di un romanzo di Sergueï Kostine, Farewell offrirà un ruolo da protagonista anche al regista e attore russo Nikita Mikhalkov (che presenterà questa settimana 12 in concorso alla Mostra di Venezia). Il terzo film di Christian Carion, dopo il successo di Una rondine fa primavera nel 2001 e di Joyeux Noël nel 2005, s'ispira a fatti reali avvenuti all'inizio degli anni '80 che hanno accelerato la caduta del muro di Berlino. Tra il 1981 e il 1982, Vladimir Vetrov, luogotenente colonnello del KGB, disgustato dalla politica e la nomenklatura sovietiche rilasciò al controspionaggio francese informazioni capitali sullo spionaggio sovietico nei paesi occidentali, in particolare in campo economico, militare, industriale e della ricerca di tecnologie d'avanguardia. Un tradimento sotto il nome di codice Farewell che Christian Carion (co-autore della sceneggiatura insieme a Eric Raynaud) rivisiterà collegandolo all'intervento di un ingegnere francese, e che sarà prodotto da Christophe Rossignon per Nord-Ouest Production, in coproduzione con Bertrand Faivre per Le Bureau.

Dal canto suo, Frédéric Schoendoerffer prepara il suo quarto lungometraggio dopo Scènes de crimes nel 2000, Agents secrets nel 2004 e Truands nel 2007. Benoît Magimel, che ha partecipato all'ultima opera del regista, sarà nel cast di Lutetia (vedi l’articolo) insieme alla tedesca Diane Kruger (attualmente impegnata nelle riprese di Mr. Nobody di Jaco van Dormael - intervista). Adattamento del romanzo eponimo di Pierre Assouline, che ha cofirmato la sceneggiatura con il regista e con Isabelle Coudrier-Kleist, Lutetia racconterà una pericolosa storia d'amore tra un detective e la moglie di un generale dell'Abwehr a Parigi durante l'Occupazione. Un progetto guidato da Christine Gozlan per Thelma Films e Alain Terzian per Alter Films.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy