email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

OSCAR 2008 Austria

Un gruppo di falsari all'assalto di Hollywood

di 

The Counterfeiters [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del regista viennese Stefan Ruzowitzky, presentato la settimana scorsa al Festival di Toronto, è stato scelto per rappresentare l'Austria nella corsa alle nomination per l'Oscar 2008 del miglior film straniero.

Questo dramma ispirato a una storia vera, in competizione all'ultima Berlinale, è una coproduzione tra Austria (Aifilm - Josef Aichholzer Filmproduktion) e Germania (Magnolia Filmproduktion GmbH, Studio Babelsberg) che ha beneficiato di sostegni pubblici da entrambi i paesi. Il film ha ottenuto anche sette nomination ai Lola (Premio del cinema tedesco), di cui una trasformatasi in premio per Devid Striesow come attore non protagonista. The Counterfeiters, interpretato anche da Karl Markovics e August Diehl, racconta di un gruppo di prigionieri ebrei costretti a fabbricare banconote false per salvarsi la vita.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
EFP hot docs

Se il film di Ruzowitzky sarà scelto dalla Academy hollywoodiana tra i cinque finalisti il 22 gennaio 2008, non sarà la prima incursione oltreoceano del regista. Prima di questo lungometraggio, tra Anatomy (2000) e Anatomy 2 (2003), vi ha fatto coprodurre All the Queen's Men (2001).

La prestigiosa cerimonia degli Oscar si terrà al Kodak Theatre il 24 febbraio 2008.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy