email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Svizzera

Presenza elvetica alla Viennale

di 

Quattro film svizzeri partecipano al 45mo Festival internazionale del cinema di Vienna, che si terrà nella capitale austriaca dal 19 al 31 ottobre.

Le opere selezionate sono il lungometraggio di finzione Pas douce [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jeanne Waltz
intervista: Pierre-Alain Meier
scheda film
]
di Jeanne Waltz (Thelma Film) (leggi il Focus) e un documentario musicale Heimatklänge [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Stefan Schwietert (Maximage), presentati in prima mondiale al Forum internazionale del Cinema giovane della Berlinale, oltre a due coproduzioni di Dschoint Ventschr: Staub del regista tedesco Hartmut Bitomsky, scoperto all'ultima Mostra di Venezia, e Massaker di Monika Borgmann, Lokman Slim ed Hermann Theissen, la cui carriera è cominciata a Berlino nel 2005 nella sezione Panorama.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy