email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ESERCENTI Francia

L'Afcae sostiene Loach, Nemescu e Abrahamson

di 

Profumo d'Europa all’Afcae (Associazione francese dei cinema d'essai) che ha deciso di sostenere l'uscita nelle sale di tre film applauditi a Venezia e Cannes: It’s a Free World [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'inglese Ken Loach (leggi l’intervista - Diaphana Distribution il 2 gennaio 2008), California Dreamin’ [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del romeno Cristian Nemescu (vincitore sulla Croisette del premio Un Certain Regard – articolo – esce da Bodega Films il 2 gennaio 2008) e Garage [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ed Guiney
intervista: Jean-François Deveau
intervista: Lenny Abrahamson
scheda film
]
dell'irlandese Lenny Abrahamson (MK2 Diffusion – 9 gennaio 2008 – vedi l’articolo).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’Afcae, che riunisce 1000 cinema (oltre 2000 schermi) sostiene una quarantina di film all'anno accompagnandoli nelle sale e presso il pubblico. La sua azione consiste principalmente nell'incitare i suoi aderenti alla programmazione, con proiezioni rivolte ai responsabili dei cinema d'essai e i loro partner, la circolazione di copie per favorirne l'esercizio e l'edizione di materiale d'accompagnamento per il pubblico.

Nel 2007, l'Associazione francese dei cinema d'essai ha sostenuto, tra gli altri, Azul [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dello spagnolo Daniel Sánchez Arévalo, Nuovomondo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alexandre Mallet-Guy
intervista: Charlotte Gainsbourg
intervista: Emanuele Crialese
intervista: Emanuele Crialese
intervista: Fabrizio Mosca
scheda film
]
dell'italiano Emanuele Crialese (Focus), We Feed The World [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'austriaco Erwin Wagenhofer e 4 mesi, 3 settimane e 2 giorni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Cristian Mungiu
intervista: Oleg Mutu
scheda film
]
del romeno Cristian Mungiu (leggi il Focus – più di 320 000 entrate registrate in dieci settimane di programmazione da Bac Films). E la lista comprende anche This is England [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'inglese Shane Meadows (145 000 spettatori nella quinta settimana – distribuzione Ad Vitam), My Enemy's Enemy del connazionale Kevin Macdonald e Ai confini del paradiso [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fatih Akin
intervista: Klaus Maeck
scheda film
]
del tedesco Fatih Akin (lanciato ieri nelle sale da Pyramide – leggi il Focus).

Quanto alle produzioni e coproduzioni francesi, l’Afcae ha scelto di appoggiare quattro film in programmazione da qui alla fine dell'anno: il premiato a Venezia La graine et le mulet [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Hafsia Herzi
scheda film
]
di Abdellatif Kechiche (leggi l'intervista - distribuzione Pathé il 12 dicembre) Un baiser, s’il vous plaît [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Emmanuel Mouret (TFM Distribution - esce il 12 dicembre), The Band's Visit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eran Kolirin (Sophie Dulac Distribution - 19 dicembre) e Actrices [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Valeria Bruni-Tedeschi (Mars Distribution – 26 dicembre – vedi l’articolo). Senza dimenticare il pubblico giovane, con Nocturna [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
degli spagnoli Victor Maldonado e Adria Garcia (56 000 ingressi nella terza settimana – distribuzione Gébéka Films), Le avventure del principe Achmed della tedesca Lotte Reiniger (Carlotta Films - esce il 5 dicembre) e The Three Robbers del connazionale Hayo Freitag (Gébéka films - 19 dicembre).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy