email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Estonia

Tallinn Black Nights: ecco la line-up

di 

Tallinn Black Nights: ecco la line-up

Il maggiore evento cinematografico estone, il Tallinn Black Nights Film Festival (30 novembre- 9 dicembre), ha annunciato la sua line-up per il programma principale EurAsia, e per la selezione del premio Scottish Leader Estonian Film.

Le 17 pellicole in corsa per l'EurAsia Grand Prix, del valore di 10.000 euro, comprendono Alexandra [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alexander Sokurov (Russia/Francia), The New Man [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Klaus Härö (Svezia/Finlandia), Daisy Diamond [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Simon Staho (Danimarca), La France [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Jeanne Waltz (Svizzera/Francia), Autumn Ball [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Veiko Õunpuu (Estonia), Empties [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jan Šverak (Repubblica Ceca/Regno Unito) e True North di Steve Hudson (Irlanda/Regno Unito/Germania).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nella giuria internazionale ci sono il compositore Cho Sung-Woo (Corea del Sud), il consigliere artistico di Luc Besson, François da Silva (Francia), il filmmaker Jaak Kilmi (Estonia), il produttore Ilkka Matila (Finlandia) ed il Programme Director di Karlovy Vary Julietta Sichel (Repubblica Ceca).

Autumn Ball di Õunpuu, vincitore del premio Horizons al Festival di Venezia quest'anno, concorrerà anche per i 3.200 euro del Premio Scottish Leader Estonian Film. Tra gli altri concorrenti ci sono il film storico Georg [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Peeter Simm, il successo locale 186 Kilometres [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Andres Maimik e Rain Tolk, Jonathan From Australia di Sulev Keedus e il vincitore di Karlovy Vary 2007 The Class [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ilmar Raag.

La giuria della sezione comprende l'esercente francese Christian Branchi, il filmmaker estone Arko Okk, ed il festival programmer russo Sergei Zemijanuhin.

Il festival sarà aperto da un concerto del compositore di fama mondiale Michael Nyman (Lezioni di piano). Tallinn ospiterà anche quattro sotto-festival (Nokia Mobile Phone Film Festival MOKK, Sleepwalker's Student Festival, Animation Film Festival Dreams, e Children and Youth Film Festival), ma anche il mercato annuale di co-produzione Baltic Event (2-5 dicembre).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy