email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Scandinavia

Jonsson e Bornedal in concorso al Sundance

di 

Il debutto alla regia dello svedese Jens Jonsson, The King of Ping Pong [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e l'hit del filmmaker danese Ole Bornedal, Just Another Love Story [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, sono tra i 16 titoli selezionati per concorrere nella sezione World Cinema del Sundance Film Festival (17-27 gennaio).

Pia Lundberg, Responsabile del settore internazionale dello Swedish Film Institute (SFI), ha dichiarato: "Tutta la Svezia e parte dei maggiori festival cinematografici mondiali aspettano che Jens Jonsson dia seguito ai suoi straordinari cortometraggi con un lungometraggio. Sarà un grande inizio per il cinema svedese nel circuito internazionale nel 2008".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dramma ambientato nel grande nord, The King of Ping Pong è la storia un ragazzo ostracizzato e vittima del bullismo che eccelle soltanto nel ping-pong. Il giovane combatte una lotta acerrima col fratello più piccolo e più popolare, quando la verità sulla loro storia familiare ed il padre viene fuori durante le vacanze primaverili.

Il film è stato prodotto da Bob Film Sweden in co-produzione con Filmpool Nord e Nordisk Film A/S, SVT; in collaborazione con Jens Jonsson AB e col supporto dell'SFI, Nordisk Film & TV Fond, il Programma MEDIA e Eurimages.

Nordisk Film distribuirà il film in Svezia l'8 febbraio 2008.

Tra i maggiori hit danesi dell'anno con oltre 236.000 spettatori, Just Another Love Story narra di Jonas, che vive un'esistenza serena in famiglia finché un incidente, da lui causato, provoca l'amnesia ad una giovane donna. Scambiato per il fidanzato della donna, Jonas decide di interpretare il ruolo e la sua vita cambia.

Il film è stato prodotto da Michael Obel (Thura Film) col supporto di Danish Film Institute, Filmfyn, Nordisk Film & TV Fond e SVT.

Nordisk Film International Sales ha già venduto la pellicola a Canada (Seville Pictures), Regno Unito e Irlanda (Revolver Entertainment), Russia/CIS e Ucraina (Maywin Media), India e Sud dell'Asia (Baba Digital), Brasile (Video Filmes/Gallions), Pakistan e Afghanistan (Baba Digital).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy