email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Irlanda

Aumento di budget per l'IFB

di 

Come risposta positiva all'enorme successo internazionale riscosso quest'anno dal cinema irlandese, Seamus Brennan, Ministro delle Arti, Sport e Turismo ha annunciato un aumento del 18% dei finanziamenti all'agenzia cinematografica nazionale irlandese Irish Film Board (IFB). In termine pratici questo significa che il budget dell'IFB per il 2008 sarà di 23.2 milioni di euro, contro i 19.6 del 2007.

Il 2007 è stato un anno cruciale per l'industria, grazie a film (finanziati da IFB) che hanno vinto più di 20 premi internazionali. Once ha ottenuto l'Audience Award for World Cinema al Sundance e incassato quasi 10 milioni di dollari ai botteghini nordamericani. Garage [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ed Guiney
intervista: Jean-François Deveau
intervista: Lenny Abrahamson
scheda film
]
, inoltre, ha vinto il CICAE Art and Essai Cinema Prize a Cannes, accanto al recente riconoscimento di Torino.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Joan Bergin è stata nominata agli Oscar per il suo lavoro a La Regina [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andy Harries
intervista: Stephen Frears
scheda film
]
e Kings è il candidato irlandese agli Oscar al Miglior Film Straniero. Pellicole irlandesi sono state selezionate da tutti i festival più importanti del mondo.

Il Presidente di IFB, James Morris, ha dichiarato: "Diamo il benvenuto alla decisione del Ministro Brennan di implementare in maniera rilevante i finanziamenti diretti del Board. E' un aiuto per le politiche dell'IFB di promozione e sviluppo dei talenti e delle imprese cinematografiche locali. Siamo sicuri che il cinema irlandese continuerà a crescere e a ottenere successo e riconoscimento internazionale portando grandi benefici a tutta l'economia che ne si basa su di esso".

Il Direttore generale dell'IFB, Simon Perry, ha aggiunto: "Il nostro obiettivo è di fornire maggiore sostegno allo sviluppo di storie irlandesi dal potenziale internazionale, a schemi ben finanziati per la produzione di cortometraggi per rivelare nuovi talenti irlandesi e di investire nella produzione affinché stimoli la realizzazione di film a budget maggiore che possano competere sul mercato mondiale".

I progetti finanziati dall'IFB hanno contribuito per un totale di circa 63 milioni di euro all'economia irlandese 2007.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy