email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Svizzera

Quattro film elvetici distribuiti all'estero

di 

Le uscite a inizio 2008 di due film di finzione e due documentari svizzeri sono sostenuti con una cifra pari a 63.000 euro dal fondo di aiuto all'esportazione inaugurato quest'anno dall'agenzia nazionale della promozione Swiss Films e l'Ufficio federale della cultura (OFC).

Imagine Film Distribution ottiene così 10.000 euro per l'uscita di Vitus [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Davi
intervista: Fredi M. Murer
scheda film
]
in Belgio (19 marzo) e in Lussemburgo (9 gennaio). Vincitore del Premio del cinema svizzero 2007, il lungometraggio di finzione di Fredi M. Murer sarà distribuito anche in Francia a inizio gennaio da Océan Films, che riceve 25.000 euro. Beneficiando invece di 12.000 euro, Aquelarre Servicios Cinematográficos lancia la fortunata commedia Die Herbstzeitlosen [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Late Bloomers) di Bettina Oberli, all'assalto degli schermi spagnoli l'8 febbraio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Inoltre, il distributore austriaco Polyfilm riceve 7.000 e 3.000 euro per l'uscita (il 22 febbraio) di Heimatklänge [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Stefan Schwietert – in lizza per il Premio del cinema svizzero 2008 per il miglior documentario – e di Someone Beside You di Edgar Hagen (4 gennaio). Quest'ultimo, che raggiunge il catalogo di Ventura Film con un aiuto di 6.000 euro, sarà anche sugli schermi tedeschi dal 7 febbraio.

Una somma annuale di 181.300 euro è assegnata all'esercizio nelle sale estere di film e coproduzioni maggioritarie svizzere. I distributori possono ottenere fino a 25.000 euro a titolo e a territorio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy