email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Svezia

Moodysson torna a Trollhättan

di 

A dieci anni dal suo esordio con Fucking Åmål, il filmmaker svedese Lukas Moodysson torna negli studi di Trollhättan, nella Svezia occidentale, con Michelle Williams e Gael Garcia Bernal, interpreti di Mammoth, il suo primo film in inglese.

Il regista, i quattro attori principali (oltre a Bernal e Williams, Marife Necesito e Sophie Nyweide, di sette anni) ed il produttore Lars Jönsson (Memfis Film) hanno tenuto mercoledì scorso una conferenza stampa per promuovere il film, presso il locale cinema Saga.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Amo Trollhättan. È il miglior posto del mondo, la mia casa professionale", ha dichiarato Moodysson.

Tratto da uno script originale di Moodysson, Mammoth narra la storia di Tom (Garcia Bernal), giovane golden boy dell'IT che vive a New York con la moglie (Williams), la figlia e la babysitter filippina. Durante un viaggio di lavoro in Thailandia, Tom capisce di voler cambiare vita.

Completate le riprese in Thailandia, cast e troupe si sono spostati negli studios di Film i Väst a Trollhättan, dove resteranno fino a fine mese, per spostarsi successivamente a New York, in febbraio.

La pellicola, del valore di 7.5 milioni di euro, viene venduta da Trust Film Sales.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy