email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Germania

Dörrie gran vincitrice dei Premi di Baviera

di 

E' un buon momento per Doris Dörrie. Il suo film Hanami (leggi la news), storia di un vedovo che va in Giappone per realizzare il grande sogno della moglie, oltre ad essere stato selezionato in competizione a Berlino, ha vinto il Pierrot per il miglior film alla 29ma edizione del Premio di Baviera. L'attore protagonista, Elmar Wepper, ha inoltre conquistato il Pierrot come miglior interprete. Hanami uscirà nelle sale tedesche il 6 marzo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Pierrot per il miglior regista è andato a Fatih Akin per Ai confini del paradiso [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fatih Akin
intervista: Klaus Maeck
scheda film
]
, candidato tedesco alle nomination all'Oscar, mentre il premio per il miglior regista giovane è stato assegnato a Ralf Westhoff per Shoppen [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Am Limit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pepe Danquart è stato eletto miglior documentario e Hände weg von Mississippi di Detlev Buck miglior film per ragazzi.

Quanto alle attrici, Martina Gedeck è la migliore interprete femminile per il suo ruolo in Meine schöne Bescherung di Vanessa Jopp, mentre Elinor Lüdde e Petra Schmidt-Schaller sono state proclamate migliori attrici giovani.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy