email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Svezia

Un forum per il cinema giovane

di 

Il BUFF International Film Festival for Children and Youth di Malmö, in Svezia, organizza per il secondo anno il Forum di Finanziamento dei Film (13-15 marzo) per aiutare i progetti europei per ragazzi a trovare dei co-finanziatori.

Tigerheart, primo lungometraggio per ragazzi del filmmaker finlandese Aku Louhimies, prodotto da Making Movies (Black Ice [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Kai Nordberg
intervista: Petri Kotwica
scheda film
]
), è tra gli otto progetti europei selezionati per la sessione di pitching. "Volevo realizzare un film per ragazzi da molto tempo, qualcosa che potesse piacere ai miei figli", ha dichiarato il regista di Frozen Land.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Tigerheart è la storia di Amos, che a nove anni vorrebbe fermare il tempo perché la scuola sta per iniziare e lui non sa leggere. E perché ascolta, di nascosto, la madre che chiede di continuo al padre di andarsene.

Benjamin, il suo migliore amico, è invece senza padre. Di notte, i due si arrampicano sui tetti e guardano le stelle. Benjamin spiega ad Amos una teoria di Einstein: volando velocemente, il tempo rallenta e potrebbe addirittura fermarsi. Amos impara così a volare nello spazio e a fermare il tempo.

Il progetto, del valore di 2 milioni di euro, ha ricevuto il supporto allo sviluppo da parte del Finnish Film Foundation e del Programma MEDIA.

Un altro progetto presentato è The Great Bear, cartone animato in 3D del danese Esben Toft Jacobsen, che ha ricevuto una Menzione Speciale nella sezione Generation della Berlinale 2007 per il suo corto di diploma Having a Brother. Il suo debutto, che ha ottenuto il sostegno allo script da parte del Danish Film Institute, è prodotto da Copenhagen Bombay, fondata da Anders Morgenthaler.

The Great Bear narra le vicende di Jonathan, che non va d'accordo con la sorellina Sophie. Quando la bimba viene però rapita da un grande orso, il ragazzo la cercherà fin nel cuore della foresta.

Dieci saranno i finanziatori chiamati a discutere i progetti, fra i quali Ralf Ivarsson (Film i Skåne, Svezia), Aude Capra (Delphis Film, Canada), Christian Zipperle (Schmidtz Katze Filmkollektiv, Germania), Lone Korslund (Nordisk Film, Danimarca), e Andrzej Roman-Jasiewicz (Polish Filmmakers Association).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy