email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Bulgaria

Sofia Film Festival: i vincitori

di 

Mermaid, favola cinematografica della regista russa Anna Melikian, continua la sua corsa al successo. Dopo la vittoria al Sundance nel 2007 e alla Berlinale 2008, il film ha portato a casa il Grand Prix del Sofia International Film Festival (6-23 marzo).

Il maggiore rivale della Melikian, il dramma serbo/tedesco/austriaco/sloveno Love and Other Crimes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Stefan Arsenijevic, si è invece dovuto accontentare del Premio Cadilac alla Miglior Regia. Il lungometraggio, opera prima, ha attirato sulla tradizione serba del dramma sociale le attenzioni della Berlinale e del SIFF (dove lo scorso anno aveva trionfato The Trap).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Poche le sorprese alla cerimonia di premiazione, nel corso della quale la giuria, composta da cinque registi, ha assegnato una Menzione Speciale alla filmmaker Threes Anna per "aver creato un mondo magico ed unico" nel suo film di debutto, The Bird Can Fly (Paesi Bassi/Sud Africa/Regno Unito). La Palma d'Oro di Cannes 4 Mesi, 3 Settimane e 2 Giorni, di Cristian Mungiu, ha invece ricevuto il Premio al Miglior Film Balcanico della Bulgarian Film Critics' Association.

Per quanto riguarda il cinema locale, il Premio al Miglior Lungometraggio Bulgaro è andato a The World Is Big and Salvation Lurks Around the Corner — dramma di Stefan Komandarev, interpretato da Miki Manojlovic, che narra il tentativo di un giovane bulgaro di recuperare la memoria dopo un incidente stradale. Il Premio al Miglior Cortometraggio Bulgaro è andato invece a Family Therapy di Petar Valchanov.

L'impressionante elenco di ospiti speciali è stato un altro punto di forza di questa edizione del SIFF: Nikita Mihalkov (che ha presentato il film 12, nominato all'Oscar), il leggendario sceneggiatore Jean-Claude Carrière (che ha introdotto i suoi ultimi due film, Goya's Ghosts [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Ulzhan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Fatih Akin (celebrato con un programma speciale), e la star balcanica Manojlovic (protagonista dei film vincitori delle edizioni 2007 e 2008). Tutti gli ospiti hanno ricevuto un riconoscimento per il loro Contributo al Cinema Mondiale.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.